Amaretti Morbidi: la Ricetta di Luca Montersino

Amaretti Morbidi: la Ricetta di Luca Montersino

Come resistere alla bontà degli amaretti

Impossibile fermarsi nell'assaggiare gli amaretti morbidi. Scopriamo una rivisitazione semplice di Luca Montersino.

Gli amaretti morbidi spiegati dal maestro Luca Montersino

Le dolci ricette del pasticcere più amato dagli italiani: il maestro Luca Montersino in ogni puntata ci conquista con i suoi peccati di gola. Oggi ci svela la sua semplice rivisitazione di un grande classico della tradizione dolciaria, in formato mignon: gli amaretti morbidi, un'idea sfiziosa per tutte le occasioni, dalla colazione al tè della merenda! Se amate i biscotti questa è una ricetta sicuramente da provare, non solo per la soddisfazione di assaporare degli ottimi amaretti morbidi, ma anche perché l’aria in casa si riempirà dell’aroma irresistibile delle mandorle mentre cucinerete questi biscotti morbidi: eh si! anche i vicini sapranno che state per sfornare dei dolcetti irresistibili!
Preparazione
Passo 1
In un mixer raffinate le mandorle con lo zucchero fino a ottenerne una farina.
Passo 2
In una ciotola capiente versate la farina di mandorle e unite l’albume. Lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo.
Passo 3
Distribuite su un piano abbondante zucchero a velo e lavorate l’impasto in un panetto.
Passo 4
Aiutandovi con i palmi delle mani formate con il composto un cilindro e con un tagliapasta ricavate delle fettine.
Passo 5
Passate gli amaretti in abbondante zucchero a velo e lavorateli formando delle piccole sfere. Fateli riposare una notte intera.
Passo 6
Foderate una teglia con della carta forno, adagiatevi gli amaretti e cuocete in forno già caldo a 170° C per circa 25 minuti, fino a ottenere una leggera doratura.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1150 g Mandorle
1250 g Zucchero
360 g Albumi d'uovo