Amaretti

Amaretti

Preparare gli amaretti secondo la ricetta classica

Serviti in un vassoio per dolci o in un piattino da dessert dai colori chiari, gli Amaretti daranno un tocco rustico e familiare a qualsiasi tavola.

Come preparare gli Amaretti - La ricetta classica

Gli amaretti sono un dolce di pasticceria secca friabile, gustoso e genuino. Gli ingredienti di questi biscotti sono molto semplici ed economici, si tratta, infatti, principalmente, di mandorle e zucchero.

Il gusto degli amaretti è particolare e variegato grazie all'utilizzo di mandorle dolci e amare. Questo grande classico della pasticceria italiana ha origini arabe e, inizialmente, si è diffuso in Sicilia intorno al XIII secolo.

Gradualmente è diventato un dolce molto amato nel resto d'Italia e anche in Europa e ha subito numerose variazioni fino a diventare un prodotto tipico in molte regioni d'Italia.

In particolare, una delle versioni più amate degli amaretti è quella piemontese, nelle zone di Asti e Cuneo. Gli amaretti sono un'ottima scelta per accompagnare il tè pomeridiano o per una pausa sfiziosa e nutriente.

Questo delizioso dessert dolce-amaro sarà apprezzato da tutti i vostri ospiti. La ricetta è facile e veloce e molto soddisfacente: nonostante la grande semplicità assaggiando gli amaretti gusterete un dolce dai sapori indimenticabili!

Il loro sapore caratteristico ha già conquistato i palati più disparati in tutto il globo. Nel Bel Paese, esistono diverse varianti per la ricetta di questi biscottini.

Croccanti o a pasta morbida, semplici o cosparsi di granella e zucchero, gli amaretti sono il dessert perfetto a fine pasto, specialmente se accompagnati da un caldo caffè o come merenda, da degustare assieme ad un tè caldo.

La loro lavorazione non è affatto complicata e prevede pochi passaggi, i quali vanno comunque seguiti con minuziosa attenzione.

 

Preparazione
Passo 1
Frullate finemente le mandorle con lo zucchero e trasferite il tutto in una ciotola.

Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli alla miscela di mandorle e zucchero, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, fino a ottenere un composto omogeneo.
Passo 2
Bagnatevi leggermente le mani e modellate con l’impasto tante palline grandi come una noce.

Man mano che sono pronte, distribuitele sulla placca del forno foderata con carta forno. Quindi, appiattite delicatamente le noci di impasto con le dita.
Passo 3
Mettete in forno già caldo a 130 °C e fate cuocere per circa 15 minuti.

A cottura ultimata, sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

50 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
50
+
400 g Mandorle
500 g Zucchero
3 Albumi d'uovo