Vignarola con Guanciale

Vignarola con Guanciale

Contorno genuino e saporito

La Vignarola con Guanciale è un grande classico della cucina popolare romana. Preparata con ingredienti freschi e di stagione, fave, piselli e carciofi, è un contorno tutto da gustare

Prelibata e nutriente Vignarola con Guanciale, un contorno perfetto da gustare in primavera

La vignarola con guanciale è una specialità tipica della cucina popolare romana, talmente squisita e sfiziosa che è sempre un piacere poterla gustare, da soli o in compagnia della propria famiglia. La ricetta originale è molto antica, e prende il nome dai vignaroli, i contadini che un tempo preparavano questa insalata calda, utilizzando una grande varietà di ortaggi coltivati grazie al duro lavoro nei campi.

Se anni fa la vignarola era considerata una pietanza povera e modesta, oggi è tenuta in gran considerazione anche dai migliori ristoranti della Capitale. Realizzare un'ottima vignarola con guanciale è più semplice di quando si possa immaginare! Tutto ciò che occorre è un'oretta di tempo e degli ingredienti genuini: fave, piselli, lattuga e carciofi. Il tutto è insaporito ulteriormente dei cipollotti freschi, una vera bontà per il palato.

Preparazione
Passo 1
Mondate i carciofi scartando le foglie esterne, la punta e la scorza dura del fondo. Divideteli in due, togliete l’eventuale fieno interno e tagliateli a spicchi, lasciandoli cadere in acqua acidulata con il succo di limone.
Passo 2
Lavate la lattuga e trinciatela grossolanamente.
Affettate i cipollotti e tagliate il guanciale a dadini.
Scaldate l’olio in un tegame, unite i cipollotti e il guanciale e fate appassire tutto a fuoco dolce (al termine i cipollotti dovranno risultare quasi trasparenti).
Unite i carciofi, i piselli e le fave, mescolate e insaporite con sale e pepe. Incoperchiate e fate cuocere dolcemente per circa dieci minuti.
Passo 3
Aggiungete la lattuga e proseguite la cottura, sempre a fuoco lento, per un altro quarto d’ora, fino a quando le verdure saranno tenere ma non sfatte (attenzione a non aggiungere acqua).
Levate, lasciate intiepidire e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Carciofi
600 g Piselli
600 g Fave
1 cespo Lattuga
1 Limoni
2 Cipollotti
50 g Guanciale
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe