Cavolfiori stufati con le olive, sfiziosi e saporiti

Cavolfiori Stufati con le Olive

Cavolfiori stufati con le olive: una ricetta deliziosa

I cavolfiori stufati con le olive sono un prelibato contorno che piace a grandi e piccoli.

Come preparare in casa i prelibati e genuini cavolfiori stufati con le olive, un contorno perfetto da gustare in ogni occasione

I cavoli sono un ortaggio tipicamente invernale, che mai potrebbe mancare sulle nostre tavole, sia nella quotidianità, che nelle migliori occasioni.

Oggi vi proponiamo un'idea semplicissima quanto sfiziosa, ottima da portare in tavola durante un pranzo in famiglia o una cenetta piacevole con gli amici.

Stiamo parlando dei prelibati cavolfiori stufati con le olive, ideali da gustare insieme a un buon secondo piatto a base di carne o pesce. Naturalmente non fatevi mancare anche del fragrante pane casereccio: il successo è garantito!

I cavolfiori stufati con le olive sono un contorno davvero goloso, nutriente e saporito. Pur non essendo una verdura molto amata dai bambini, siamo certi che cucinati in questo modo non potranno che apprezzarli. Non vi resta che provarli!

Preparazione
Passo 1
Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette ed eliminate il torsolo.

In una casseruola fate imbiondire l’aglio con un filo di olio e, quando sarà ben dorato, toglietelo.
Passo 2
Aggiungete le cimette di cavolfiore e fatele saltare a fuoco vivo.

Dopo 5 minuti di cottura, unite le olive taggiasche.

Regolate di sale, aggiungete un pizzico di peperoncino e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Passo 4
Aggiungete 1/2 bicchiere di acqua e lasciate che il tutto si ammorbidisca e si leghi.

Spegnete, spolverizzate con il prezzemolo tritato finemente e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Cavolfiore
200 g Olive taggiasche
1 Prezzemolo
q.b. Peperoncino
2 spicchi Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale