Cartoccio di Daikon e Carote Viola alla Provenzale

Il daikon, conosciuto anche come ravanello bianco o ravanello giapponeseè di origine asiatica; ha una forma simile a quella della carota, ma ha un sapore più forte e piccante. Protagonista della cucina giapponese, viene impiegato nella preparazioni di insalate, minestre e zuppe. Qui ve lo presento in una strepitosa ricetta al cartoccio, accompagnato da carote viola alla provenzale.
Preparazione
Passo 1
Pulite il daikon e le carote, tagliateli a bastoncini e metteteli in ammollo in acqua fredda. In una padella fate rosolare l’aglio con un filo di olio; eliminate l’aglio, unite le verdure e fatele saltare velocemente a fuoco vivace. Profumate con le erbe aromatiche tritate, regolate di sale e di pepe, spegnete e fate intiepidire.
Passo 2
Tagliate a cubetti la fontina e mettetela in una ciotola; unite i fiori di lavanda e il passito, e fate riposare per alcuni minuti. Con larghi fogli di carta stagnola realizzate delle “bustine” aperte sulla parte superiore. Riempiteli con le verdure e completate con la fontina.
Passo 3
Richiudete i cartocci con cura, disponete il tutto su una teglia e infornate a 180 °C per 20 minuti circa. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Ravanelli
300 g Carote
200 g Fontina
1 Aglio
50 g Passito
q.b. Lavanda
q.b. Origano
q.b. Rosmarino
q.b. Timo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe