Purè di patate zucchine e menta

Un contorno da servire nelle occasioni più svariate, semplice da preparare e con quel tocco di afrodisiaco che non guasta mai: purè di patate zucchine e menta. Una ricetta perfetta da preparare in vista di una cenetta romantica dove l'ingrediente afrodisiaco la fa da padrone.
Preparazione
Passo 1
Lavate bene le patate e le zucchine, sbucciate le prime e fate tutto a tocchetti (eliminando dalle zucchine un pochino della parte interna bianca).

Raccoglieteli in una casseruola e coprite di acqua fredda. Mettete sul fuoco, portate a ebollizione, salate e fate cuocere per una ventina di minuti (dovranno essere tenere ma non sfatte).
Passo 2
Una volta cotte, scolate le patate e le zucchine, e lasciate riposare in un colapasta, quindi schiacciatele con uno schiacciapatate, raccogliendo la purea ottenuta nella pentola in cui le avete bollite.

Mettete sul fuoco, a fiamma bassissima, e mescolate con un cucchiaio di legno in modo che il composto si asciughi perfettamente.
Passo 3
Aggiungete il burro a dadini, un cucchiaio di parmigiano e il latte bollente, sempre mescolando. La quantità del latte deve essere sufficiente a creare una crema morbida e omogenea, ma non liquida.
Passo 4
Aggiustate di sale, profumate con qualche foglia di menta tritata e mescolate ancora fino a quando gli ingredienti non saranno tutti completamente amalgamati. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Patate
5 Zucchine
150 ml Latte
1 Menta
50 g Burro
q.b. Parmigiano
q.b. Sale