Pesto alle noci

Se cercate un condimento "importante" per un primo piatto ricco e gustoso, provate questo pesto a base di noci, pinoli e parmigiano. Si prepara in pochissimo tempo e si presta anche ad essere conservato dopo la preparazione per essere consumato quando occorre. Bisogna però tenere presente, in questo caso, che per la conservazione di pesti freddi è necessario non aggiungere i formaggi, poiché questi rischierebbero di fermentare e rovinare tutto.Quindi procedete alla preparazione della salsa, e solamente al momento di condire la pasta o preparare i vostri crostini, aggiungete i formaggi. Doneranno un gustoso profumo!
Preparazione
Passo 1
Tuffate i gherigli di noce in una pentola con abbondante acqua salata per un paio di minuti, questo servirà per poterli spellare più agevolmente. Scolateli e lasciateli raffreddare, dopodiché procedete alla spellatura.
Passo 2
Distribuite nel bicchiere del mixer i gherigli di noce spellati, i pinoli e un filo di olio extravergine di oliva. Frullate finché non avrete ottenuto una salsina piuttosto morbida. Versate il composto ottenuto nei vasetti di vetro sterilizzati e coprite il tutto con dell’altro olio extravergine, chiudete ermeticamente e conservate in frigorifero.
Passo 3
Al momento di utilizzo, versate il trito di noci nel bicchiere del mixer, oppure in un mortaio e aggiungetevi il parmigiano grattugiato e la panna, amalgamate bene e il vostro sugo sarà pronto.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

350 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
350
+
300 g Noci
50 g Pinoli
50 g Parmigiano
50 ml Panna
Olio extravergine di oliva
Sale