Carciofi alla romana: la Ricetta Tradizionale

Carciofi alla Romana: la Ricetta Tradizionale

Carciofi e mentuccia, tutto il sapore della cucina romana

I Carciofi alla Romana secondo la ricetta tradizionale si preparano insaporendo i carciofi con un trito di aglio, mentuccia e olio extravergine di oliva

La ricetta dei carciofi alla romana è originaria del Lazio e sono davvero poche le trattorie e i ristoranti, specialmente di Roma, che (in stagione, ovviamente) non offrano sul loro menù questo delizioso contorno tradizionale della cucina romana.

Preparare in casa i carciofi alla romana come al ristorante non è affatto difficile: basta seguire pochi importanti accorgimenti e ovviamente scegliere carciofi di buona qualità. Per rispettare la ricetta tradizionale romana, scegliete preferibilmente la "mammola" romana, ovvero il carciofo tipico del Lazio (detto anche "cimarolo").

Vi serviranno poi pochi altri ingredienti: dell'olio extravergine d'oliva di qualità, della mentuccia fresca e dell'aglio. Ma come mondare i carciofi? Pulire correttamente i carciofi è effettivamente un'arte, ma grazie ad alcuni preziosi consigli riuscirete al meglio nell'impresa.

E se vi piacciono i carciofi e le ricette tradizionali romane, cimentatevi anche con i carciofi alla giudia, un'altra specialità del territorio laziale.

Preparazione
Passo 1
Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne, più dure.
Tagliate le estremità delle foglie in modo che il carciofo somigli ad una rosa, lasciate un pezzo di gambo.
Passo 2
Dedicatevi adesso alla preparazione del condimento: tritate finemente l’aglio insieme alla mentuccia e versateli in una ciotola con olio evo, sale e pepe.
Mescolate bene.
Passo 3
Prendete ciascun carciofo per un gambo e battetelo su un tagliere facendo in modo che le foglie si aprano leggermente, immergete il carciofo nel condimento preparato e, aiutandovi con l’altra mano, fatelo penetrare bene dentro.
Passo 4
Disponete i carciofi sdraiati sul fondo di un tegame, versateci sopra il condimento rimasto, il vino bianco e un po’ d’acqua.
Coprite tutto con una busta del pane o carta forno bagnata e poi un coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivace fino a bollore poi abbassate la fiamma e terminate la cottura.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 Carciofi
2 spicchi Aglio
50 ml Vino bianco
q.b. Mentuccia
q.b. Sale
6 cucchiai Olio extravergine di oliva