Come fare la pasta di curcuma

Le proprietà naturali e i benefici della pasta di curcuma

La pasta di curcuma è un prezioso preparato che, aggiunto all'acqua o al latte di riso o di avena, dà vita al delizioso latte d'oro

In questa semplice ricetta la nostra cuoca a domicilio, Maria Elena Curzio, ci insegna a preparare una pasta di curcuma.

Un perfetto condimento per i nostri piatti o per realizzare ricette tipiche della tradizione indiana. Negli ultimi anni, la curcuma è una delle spezie più acquistate da chi ama cucinare con un occhio sulla salute.

Questo avviene non solo perché la curcuma è una spezia dal sapore distinto, ottima quindi per dare quel tocco in più ai nostri piatti; ma anche perché nella curcuma si ritrovano nutrienti ottimi per la salute del nostro organismo.

Come fare la pasta di Curcuma: benefici

La curcuma, polvere di color senape, ha proprietà antitumorali; è un potente antiossidante (trasforma i radicali liberi in sostanze innocue) e cicatrizzante (migliora il funzionamento di stomaco e intestino). Combatte il colesterolo ed è utile per i dolori articolari.

Si consiglia di usare 2 cucchiaini da caffè di curcuma in abbinamento a  tè verde, pepe nero e olio di oliva.

La pasta di curcuma: un prodotto della saggezza ayurvedica

La pasta di curcuma è un preparato grazie al quale si realizza una bevanda sana e genuina, ovvero il latte d'oro. Ha un sapore fresco e dolce e, soprattutto, è ricca di proprietà benefiche e sostanze nutritive per il nostro organismo.

La curcuma è una spezia di colore giallo vivo originaria dell'India e, grazie a queste caratteristiche, è anche conosciuta come "zafferano delle Indie".

Il composto in polvere, utilizzato nella preparazione della pasta di curcuma, diventa un alimento ottimo da consumare tutti i giorni. Nella medicina ayurvedica è, infatti, utilizzato come composto per preparare il latte d'oro, una bevanda antiossidante e antinfiammatoria naturale oltre che un eccellente depurativo.

È consigliabile bere ogni mattina a colazione oppure il pomeriggio un bicchiere di latte d'oro di pasta di curcuma per 40 giorni. Questa bevanda dolce vi darà molti benefici, soprattutto in termini di efficienza del metabolismo, rafforzamento delle difese immunitarie e riduzione del colesterolo.

È sicuramente il modo migliore per iniziare la vostra giornata in modo giusto e sano! 

Preparazione
Passo 1
Raccogliete gli ingredienti in un pentolino, mescolateli a freddo e mettete sul fuoco, a fiamma moderata, fino a quando l’acqua si sarà asciugata. Levate, lasciate intiepidire e poi versate in un barattolino di vetro con chiusura ermetica. Si conserva per 40 giorni in frigorifero.
Passo 2
Scrivete un’etichetta con le indicazioni per preparare il “latte d’oro”: sciogliete 1/4 di cucchiaino di pasta di curcuma in una tazza di latte di avena, di riso o di acqua; mettete sul fuoco e portate quasi a bollore, quindi dolcificate a piacere con il miele.
Passo 3
Ne va bevuta una tazza al giorno per 40 giorni (per rendere ancora più efficace la bevanda, aggiungete qualche goccia di limone). Il “latte d’oro” è un potente corroborante per le articolazioni e per la voce.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 tazza Curcuma
1 Zenzero
1 tazza Acqua