Esempio di presentazione dei mini Bagels con Salmone affumicato

Mini Bagels con Salmone affumicato

I mini Bagels con Salmone affumicato sono ottimi per una festa in pieno stile finger food

La ricetta dei mini Bagels con Salmone affumicato riprende e modernizza la tradizione culinaria polacca

Mini Bagels con Salmone affumicato: l'innovazione del panino bollito

I mini Bagels con Salmone affumicato sono una ricetta molto gustosa e del tutto innovativa. L'idea di base è quella di dare nuova forma al classico panino bollito, accostandolo a sapori che lo rendono unico e all'avanguardia. I bagels vantano una storia secolare, in quanto si pensa che siano stati inventati nel 1683 per celebrare il trionfo del re polacco Jan III Sobieski nella Battaglia di Vienna. In realtà è possibile datare la ricetta ad epoche molto più antiche: si pensa, infatti, che siano state le comunità degli ebrei aschenaziti a dare vita al famoso panino bollito col buco al centro. La ricetta dei mini Bagels con Salmone affumicato riprendono dunque la loro tradizione, rendendola moderna e adatta all'ideologia del finger food. Ideali per feste e rinfreschi, lasceranno gli invitati piacevolmente colpiti.
Preparazione
Passo 1
Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e 5 cucchiai di farina e mescolate fino a ottenere un composto morbido. Coprite e lasciate lievitare per circa 1 ora.
Passo 2
Versate la farina rimasta nella planetaria, aggiungete il composto lievitato, l’olio, 1 cucchiaio di zucchero, il sale e l’acqua e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo in una ciotola pulita, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare per circa 1 ora. Trascorso il tempo, ricavate dall’impasto delle palline da 40 g, bucatele al centro, disponetele su una teglia e lasciatele lievitare per 45 minuti.
Passo 3
Intanto, riempite di acqua una pentola bassa e larga e portatela a bollore, aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero. Immergete 3 o 4 bagels alla volta nella pentola con l’acqua e fateli cuocere 1 minuto per lato. Scolateli, adagiateli su una teglia rivestita di carta forno, spennellateli con il tuorlo sbattuto con il latte, spolverizzateli con i semi di papavero e fateli cuocere in forno a 220° C per 15-20 minuti. Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.
Passo 4
Nel frattempo, tagliate il cetriolo a rondelle sottili e lasciatele marinare in una ciotola con olio, sale, pepe e succo di limone. Tagliate i bagels a metà, farciteli con uno strato di formaggio cremoso, qualche fettina di cetriolo marinato, una foglia di lattuga e completate con il salmone affumicato.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
per i mini bagels
300 g Farina manitoba
3 cucchiai Zucchero di canna
15 g Lievito di birra
1 Tuorli
1 dl Latte
500 ml Acqua
30 g Olio di girasole
q.b. Semi di papavero
q.b. Sale
per la farcitura
200 g Salmone
300 g Formaggio spalmabile
1 Cetrioli
1 cespo Lattuga
1 Limoni
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe