Tatin Sfogliata alla Genovese

Tatin Sfogliata alla Genovese

Tatin Sfogliata alla Genovese, un rustico morbido e delicato per antipasti free

La torta Tatin Sfogliata alla Genovese è un rustico preparato con ingredienti di giornata. E' adatta a soddisfare i palati raffinati.

Tatin Sfogliata alla Genovese, una delicata torta salta per inaugurare aperitivi di gran classe o realizzare una serata degustazioni da ricordare

La torta salta Tatin Sfogliata alla Genovese si prepara in poco tempo e consente di fare bella figura, qualora si organizzasse una serata evento che preveda degustazioni di cibo tradizionale e di vario genere. La pasta sfoglia è l'ingrediente primario della pietanza che viene rigorosamente arricchita con fagiolini e patate che la rendono morbida e fragrante ad ogni morso. Il pesto alla genovese viene invece amalgamato al momento per assicurare una freschezza e un gusto spettacolari e degni di nota. Una volta preparato l'impasto e farcito con attenzione e in maniera abbondante si procede ad infornare il rustico in un capiente stampo da 22 cm di diametro, moderatamente imburrato sul fondo.

Preparazione
Passo 1
"Sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e sbollentatele in acqua bollente leggermente salata per qualche minuto. Sciacquate i fagiolini, spuntateli e tagliateli a cubetti. Preparate il pesto: raccogliete nel bicchiere del mixer il basilico, l’aglio, il pecorino e i pinoli; iniziate a frullare, unendo l’olio a filo fino a ottenere una salsina cremosa e omogenea. "
Passo 2
"Raccogliete la ricotta in una ciotola e lavoratela con un cucchiaio di legno, unite il pesto (tenetene da parte 2-3 cucchiai) e un goccio di acqua calda. Amalgamate accuratamente, aggiungendo eventualmente un altro filo di olio. "
Passo 3
"Fate caramellare lo zucchero a fuoco dolce in una casseruola con un goccio di acqua. Foderate lo stampo con un foglio di carta forno, imburrate la carta e spennellatela con il caramello. Distribuite metà delle fettine di patata e i fagiolini, coprite con la ricotta e terminate con le patate rimaste. "
Passo 4
"Stendete la pasta in una sfoglia sottile e bucherellatela con una forchetta. Adagiate la sfoglia sullo strato di patate e ripiegate i bordi all’ingiù. "
Passo 5
"Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, sfornate, sformate la tatin, capovolgendo lo stampo su un piatto da portata, velate con il pesto tenuto da parte e servite. "

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
300 g Pasta sfoglia
500 g Patate
300 g Fagiolini
q.b. Sale
50 g Basilico
20 g Pinoli
1 spicchio Aglio
2 cucchiai Pecorino
300 g Ricotta vaccina
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Burro