Tartine di farinata al lardo

Talvolta mi piace proporre agli amici delle invitanti tartine di farinata al lardo. Una ricetta che porto in tavola per aprire la cena oppure durante l'happy hour. Le tartine di farinata al lardo, infatti, sono perfette per accompagnare un cocktail Negroni, ma anche da stuzzicare tra una chiacchiera e l'altra. Mattia Poggi
Preparazione
Passo 1
Raccogliete la farina di ceci in una ciotola quindi versate a filo 1/2 l di acqua, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi, fino a ottenere un composto omogeneo.


Condite con 1 cucchiaino di sale, mescolate ancora, coprite e lasciate riposare fuori dal frigo per almeno 3-4 ore (più è lungo il tempo di riposo, meglio è). Trascorso il tempo, schiumate la superficie, unite un paio di cucchiai di olio e mescolate ancora.
Passo 2
Ungete ben bene di olio una teglia, versateci la pastella ottenuta in uno strato di circa 1/2 cm, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio (nel caso la teglia sia troppo piccola utilizzatene un paio) e infornate a 200 °C per circa 20 minuti.
Passo 3
Quando la farinata avrà assunto un bel colore dorato, levate dal forno e sporzionate, guarnendo ogni fettina con un po’ di lardo (che si scioglierà leggermente), un ciuffetto di rosmarino e le olive. Completate con una spolverizzata di pepe e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Farina di ceci
q.b. Olio extravergine di oliva
1 rametto Rosmarino
80 g Lardo
q.b. Olive nere
q.b. Sale
q.b. Pepe