Tartellette di Frolla ai Funghi

Tartellette di Frolla ai Funghi

Tartellette di frolla ai funghi: un antipasto irresistibilmente raffinato

Le Tartellette di Frolla ai Funghi sono un prelibato e stuzzicante finger food da assaporare durante un aperitivo

Deliziose e sfiziose Tartellette di Frolla ai Funghi

Con il cambiare delle stagioni variano anche gli antipasti e i finger food che portiamo in tavola durante una serata tra amici o con la propria famiglia. Se in estate è d'obbligo dell'ottima e rinfrescante verdura di stagione, l'autunno è il periodo giusto per dare il via libera a pasticcini salati e stuzzicanti. Oggi vi proponiamo delle prelibate tartellette di frolla ai funghi, talmente buone che una volta assaggiate non potrete fare a meno di desiderare il bis, e il tris!

Insomma, una tira l'altra, e sicuramente anche i vostri ospiti le apprezzeranno. Le tartellette di frolla ai funghi hanno un aspetto raffinato e invitante, ma sono al contempo facilissime da realizzare. Il segreto della loro bontà? Impossibile citarne soltanto uno! La pasta frolla friabile al burro è un'autentica delizia, per non parlare della farcitura di crema ai funghi! Provatele e non potrete più farne a meno! Vediamo nel dettaglio come preparare le gustose tartellette di frolla farcite con una crema ai funghi.

Preparazione
Passo 1

Per la pasta frolla

Lavorate il burro con la farina fino ad ottenere un composto bricioloso; unite le uova e i tuorli, il sale, lo zucchero, il parmigiano e l'erba cipollina, tagliuzzata finemente. Impastate velocemente.
Modellate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno 1 ora.
Passo 2
Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile. Ritagliate 4-6 dischetti e foderate gli stampini, imburrati. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite con un po’ di fagioli secchi e infornate a 160 °C per circa 8 minuti.
Levate e lasciate intiepidire.
Passo 3

Per la farcitura

Versate il latte e la panna in una ciotola, aggiungete il tuorlo e un cucchiaio di farina, e lavorate con una frusta fino a ottenere una pastella liscia.
Salate, pepate e mettete in frigo.
Passo 4
Mondate i funghi, passateli con un foglio di carta da cucina inumidito e tagliateli a pezzetti. Quindi, fateli trifolare in una padella con un filo di olio e l’aglio. Al termine, regolate di sale, profumate con una macinata di pepe e un po’ di prezzemolo tritato, e levate.
Passo 5
Versate la pastella preparata nelle basi di frolla e completate con i funghi trifolati. Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per circa 15 minuti.
Al termine, levate, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
per la pasta frolla
500 g Farina debole
300 g Burro
150 g Parmigiano
50 g Tuorli
50 g Uova
50 g Zucchero
5 g Sale
1 cucchiaio Erba cipollina
per la farcitura
400 g Funghi
125 ml Latte
125 g Panna
1 Tuorli
1 spicchio Aglio
1 ciuffo Prezzemolo
1 cucchiaio Farina di grano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pepe
q.b. Sale
ed inoltre
6 Stampini monoporzioni
q.b. Burro