Tartellette alle Ciliegie

Tartellette alle Ciliegie

Tartellette alle Ciliegie: deliziosi dolcetti dal sapore estivo

Tartellette di Pasta Sfoglia alle Ciliegie caramellate con un cuore di Crema Pasticcera

Tartellette alle Ciliegie: dolcetti freschi e tipicamente estivi

Le Tartellette alle Ciliegie sono semplicissimi canestrelli realizzati su dischi di pasta sfoglia e riempiti con una deliziosa crema pasticcera profumata alla cannella. Molto coreografiche, vengono poi decorate con golose ciliegie caramellate. Sono ideali per concludere in bellezza un pasto con amici o parenti, oppure da servire a merenda, accompagnate da una tazza di tè o di caffè fumante. I tempi di preparazione si dimezzano nettamente utilizzando la pasta sfoglia reperibile in tutti i banchi frigo dei supermercati. Per ottenere risultati eccellenti scegliete sempre la frutta di stagione migliore, maneggiatela il meno possibile perché molto delicata e consumatela in tempi brevi. Optate per frutti non troppo maturi né troppo acerbi. Dopo la realizzazione, le Tartellette alle Ciliegie si possono conservare in frigorifero per un massimo di 4-5 giorni.

Preparazione
Passo 1
"Tirate la sfoglia molto sottile, ricavate 6-8 dischi di pasta e foderate altrettanti stampini. Spennellate la pasta con il tuorlo, leggermente sbattuto, spolve- rizzate con un po' di zucchero di canna, infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 10 minuti. Poi levate e lasciate raffreddare."
Passo 2
"Intanto, versate un po' di succo d'arancia in una piccola casseruola, unite 2 cucchiai di zucchero di canna, la cannella, e le ciliegie. Mettete su fuoco medio e fate caramellare, mescolando."
Passo 3
"Sformate le basi delle tartellette dagli stampini e distribuiteci la crema pasticcera. Completate con le ciliegie caramellate e servite."

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
200 g Pasta sfoglia
q.b. Zucchero di canna
1 Tuorli
200 g Crema pasticcera
q.b. Succo di arancia