Strudel Intrecciato con Salmone Ricotta e Finocchi

Strudel Intrecciato con Salmone Ricotta e Finocchi

Lo strudel intrecciato con salmone ricotta e finocchi porta subito tanto brio in tavola

Lo strudel intrecciato con salmone ricotta e finocchi: tanti freschi ingredienti per una preparazione classica

Una sana bontà: lo strudel intrecciato con salmone ricotta e finocchi

Lo strudel è un piatto dalla storia secolare, molto famoso e amato per la versatilità con la quale è possibile realizzarlo, dando ampio spazio alla fantasia. Concepito originariamente come un dolce, vede, nella sua preparazione, un impasto arrotolato e ripieno di ingredienti semplici oppure più ricchi, a seconda delle proprie esigenze di gusto. La parola "strudel" vuol dire "vortice": mai termine è più appropriato per definire questa bontà genuina! Nella ricetta realizzeremo lo strudel seguendo la procedura classica, aggiungendo un tocco insolitamente originale: con la pasta gialla e la pasta nera riusciremo ad ottenere due tipologie di strudel dallo straordinario sapore. Per il ripieno, invece, useremo la freschezza della ricotta, la fragranza dei finocchi e il delicato salmone: lo strudel intrecciato con salmone ricotta e finocchi sarà pronto da servire per un pranzo vivace.

Preparazione
Passo 1
"Per la pasta gialla: in una ciotola raccogliete il burro morbido, il sale, l’uovo, lo zafferano e l’acqua, e amalgamate. Versate la farina setacciata e lavorate fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo. Se risultasse colloso, spolverizzatelo con un po’ di farina e lavoratelo con il palmo delle mani, mai con la punta delle dita."
Passo 2
"Formate una palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora."
Passo 3
"Per la pasta nera procedete allo stesso modo, sostituendo lo zafferano con il nero di seppia."
Passo 4
"Per la farcia: mondate e lavate il finocchio, quindi con una mandolina tagliatelo a fettine sottili. In una padella fate appassire gli scalogni, tritati, con un filo di olio; unite i finocchi, salate, pepate, profumate con l’aneto tritato e fate insaporire per una decina di minuti. Spegnete e fate raffreddare. Tagliate il salmone a cubetti, raccoglieteli in una ciotola e unite la ricotta, i finocchi saltati e la granella di pistacchi; salate, pepate e amalgamate."
Passo 5
"Trascorso il tempo di riposo, stendete i due impasti in altrettante sfoglie rettangolari. Distribuite al centro di ognuna il ripieno, ripiegate i rettangoli e formate due rotoli. Intrecciate i rotoli tra di loro e chiudete le estremità. Trasferite lo strudel sulla placca del forno, foderata con carta forno, spennellate con un po’ di uovo sbattuto e infornate a 170 °C per circa 35-40 minuti. Levate, lasciate intiepidire e servite."

Dettagli

Tempo

70 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Farina di grano
125 g Burro
5 g Sale
1 Uova
2 Zafferano
400 g Salmone
250 g Ricotta vaccina
1 Finocchi
80 g Granella al pistacchio
1 Aneto
2 Scalogni
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pepe