Strudel a Ferro di Cavallo con Spinaci Zucca e Noci

Strudel a Ferro di Cavallo con Spinaci Zucca e Noci

Lo strudel a ferro di cavallo con spinaci zucca e noci dona alla tua tavola un'atmosfera rustica

Il delizioso strudel a ferro di cavallo con spinaci zucca e noci: sapori caserecci e tanto gusto naturale

Avvolgente e sfizioso: lo strudel a ferro di cavallo con spinaci zucca e noci

La parola strudel deriva dalla lingua tedesca e significa vortice: mai termine poteva essere più adatto per descrivere questa rustica bontà genuina. Inizialmente concepito come dolce dalla pasta arrotolata, lo strudel è stato presto declinato anche come gustosa portata salata, ottima da assaporare in un buffet, come caldo piatto unico o come originale secondo. In questa ricetta daremo spazio alla fantasia e realizzeremo ad arte lo strudel in una spiritosa composizione a ferro di cavallo, perfetto per un'aperitivo ricco e mai banale. L'impasto fragrante sarà aromatizzato dalle erbette, mentre il suo ripieno sarà esplosivo e allo stesso tempo delicato, già al primo morso. Gli spinaci, freschissimi nella loro unicità, si fonderanno con la morbida e dolcissima polpa di zucca e con la croccantezza speciale delle noci.

Preparazione
Passo 1
"Per l’impasto: raccogliete la farina in una ciotola; unite la ricotta e le erbe aromatiche, salate, pepate e lavorate, aggiungendo a filo l’acqua necessaria a ottenere un impasto sodo e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora."
Passo 2
"Pulite gli spinaci, lavateli, asciugateli e spezzettateli grossolanamente. Fate tostate i gherigli di noce in una padella antiaderente ben calda. Levate dal fuoco e tenete da parte. Tagliate a cubetti la polpa di zucca e fateli ammorbidire in un’altra padella con un filo di olio e lo spicchio di aglio, schiacciato. Eliminate l’aglio, aggiungete gli spinaci e fateli appassire. Al termine non dovrà rimanere traccia di liquido."
Passo 3
"Raccogliete il tutto in una ciotola, unite lo squaquerone, il pangrattato e le uova, sbattute (tenetene da parte 2 cucchiai). Regolate di sale, profumate con un pizzico di cannella e amalgamate. Aggiungete i gherigli, tostati e spezzettati, e mescolate."
Passo 4
"Stendete l’impasto in una sfoglia sottile a forma di rettangolo. Distribuite la farcia al centro, arrotolate la pasta e sigillate i bordi. Disponete lo strudel sulla placca del forno, foderata con carta forno, e dategli la forma di un ferro di cavallo. Spennellate con l’uovo sbattuto tenuto da parto e praticate sulla superficie qualche piccolo taglietto."
Passo 5
"Mettete in forno già caldo a 170 °C e fate cuocere per circa 40 minuti. Trascorso il tempo, sfornate, lasciate raffreddare e servite."

Dettagli

Tempo

70 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Farina 00
250 g Ricotta vaccina
1 cucchiaio Erbe aromatiche
q.b. Sale
q.b. Pepe
500 g Spinaci
100 g Noci
1 Aglio
300 g Zucca
2 Uova
200 g Squacquerone
2 cucchiai Pangrattato
1 pizzico Cannella
q.b. Olio extravergine di oliva