Spiedini di cozze

Sfiziosi spiedini di cozze impanate: è l'idea dello chef Gianluca Nosari per un antipasto di mare semplice da preparare e di sicuro effetto.
Preparazione
Passo 1
Fate aprire le cozze su fuoco vivace, toglietele dalle valve, infilatele sugli spiedini alternandole con il lardo e pezzi di peperone.

Passatele in un trito di aglio e prezzemolo, nelle uova che avrete battuto con il pepe, nel pangrattato e grigliate.

 
Passo 2
Affettate sottilmente gli scalogni e fateli appassire in una casseruola con 3-4 cucchiai di olio d'oliva e l'aglio schiacciato.

Unite le cozze, bagnate con il vino e spolverizzate con un pò di prezzemolo tritato. Incoperchiate e fate aprire a fuoco dolce.
Passo 3
Sgusciate i molluschi dalle conchiglie e infilzateli a gruppi di 5 o 6 pezzi, accostandole le une alle altre.
Passo 4
Setacciate la farina in un piatto piano. Miscelate il pangrattato con un pò di timo tritato in un secondo piatto.
Passo 5
Sgusciate le uova in un terzo piatto e sbattetele con una forchetta, giusto per slegarle.
Passo 6
Passate gli spiedini di cozze prima nella farina, girandoli per bene, quindi nelle uova sbattute e infine nell'impanatura.
Passo 7
Scaldate abbondante olio in una padella e friggete gli spiedini finchè  saranno dorati (ci vorranno più o meno 3-4 minuti)
Passo 8
Scolate gli spiedini su un foglio di carta assorbente da cucina, condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e servite, accompagnando con uuna insalatina di rucola e pomodorini e con una ciotolina di vinaigrette all'aceto balsamico.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
20 Cozze
2 Scalogni
1 Aglio
1 Prezzemolo
1 Timo
2 Uova
q.b. Rucola
q.b. Pomodori datterini
q.b. Verza
1 q.b. Vino bianco
50 g Farina di grano
q.b. Pangrattato
q.b. Olio di arachidi
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Peperoni
q.b. Lardo