Spianatine al rosmarino con mousse di mortadella

Croccanti spianatine al rosmarino da accompagnare ad una deliziosa mousse di mortadella, ricotta e mascarpone. Un'idea pratica e veloce da servire in ogni occasione come aperitivo o finger food... o perché no, da sostituire egregiamente al pane: se farcita con qualsiasi tipo di affettato è un ottimo spuntino o antipasto. Chi meglio della nostra Cristina Lunardini può insegnarci la ricetta?
Preparazione
Passo 1
Per le spianatine

Far sciogliere il lievito con l’acqua, versare la farina nella impastatrice, unire il lievito sciolto, cominciare a far impastare, unire a metà lavorazione lo strutto e il sale.
Impastare energicamente per un totale di 15 minuti.
Passo 2
Lasciare lievitare in una ciotola, leggermente unta coperta con un foglio di pellicola, sino al raddoppio.

Nel frattempo ungere le teglie con olio d'oliva.

Stendere la pasta su uno spessore di 12 cm, circa.
Passo 3
Ungere la pasta con lo strutto, aggiungere rosmarino con un po’ di sale grosso, arrotolare la pasta, poi tagliare dei cilindri di 2-3 cm, appoggiare sulla placca e schiacciare con il palmo della mano.

Coprire con del "cellophane" e lasciare lievitare fino a triplicare di volume in un luogo caldo.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 15 minuti.
Passo 4
Servire con la mousse di mortadella o in abbinamento ai salumi.
Passo 5
Per la mousse di mortadella

Passare la mortadella al cutter fino a ridurla ad una crema.

A questa crema aggiungere mescolando la ricotta passata al setaccio ed il mascarpone.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per le spianatine
1 kg Farina 0
75 g Strutto
75 g Lievito di birra
10 g Sale
q.b. Rosmarino
q.b. Sale grosso
Per la mousse di mortadella
100 g Ricotta vaccina
200 g Mortadella
100 g Mascarpone