Spianatine al Rosmarino

Che sia un brunch, un cocktail party o una merenda in compagnia, le spianatine al rosmarino sono lo spuntino ideale. Cristina Lunardini ci offre la ricetta giusta per preparare delle soffici spianatine al rosmarino, che potete farcire con salumi e formaggi a seconda dei vostri gusti. In questo caso, la nostra Cristina farcisce le spianatine al rosmarino con una crema salata di pistacchi e una fetta di mortadella. Cosa chiedere di meglio per uno spuntino fuori dalle righe?
Preparazione
Passo 1
Far sciogliere il lievito con l’acqua, versare la farina nell’impastatrice, unire il lievito sciolto, cominciare a far impastare, unire a metà lavorazione lo strutto e il sale.
Passo 2
Impastare energicamente per un totale di 15 minuti. Lasciare lievitare in una ciotola, leggermente unta coperta con un foglio di pellicola, sino al raddoppio. Nel frattempo ungere le teglie con olio d'oliva.
Passo 3
Stendere la pasta  ad uno spessore di 12 cm, circa. Ungere la pasta con  lo strutto, aggiungere rosmarino con un po di sale grosso.
Passo 4
Arrotolare la pasta, poi tagliare dei cilindri di 2-3 cm, appoggiare sulla placca e schiacciare con il palmo della mano. Coprire con del "cellophane" e lasciare lievitare fino a triplicare di volume in un luogo caldo.
Passo 5
Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti. Servire con la mousse di mortadella o in abbinamento ai salumi.
Passo 6
Sbollentare due terzi dei pistacchi e pelarli, pestarli e lavorarli con quelli non pelati e una presa di sale grosso oppure frullarli nel mixer.

Amalgamare con la ricotta i pistacchi in una ciotola unire l’olio e il parmigiano grattugiato.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
1 kg Farina 0
150 g Strutto
15 g Lievito di birra
20 g Sale
q.b. Rosmarino
q.b. Sale grosso
Per la crema di pistacchi salata
100 g Pistacchi
80 g Ricotta vaccina
50 g Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva