Rustici di frittata agli spinaci, uvetta e pinoli

L'idea in più per un antipasto o un aperitivo originale e goloso, che vi farà fare un figurone! Sono i rustici da preparare con la pasta sfoglia e la frittata tagliate a striscioline, farciti con spinaci, uvetta e pinoli. Un piatto da preparare comodamente in anticipo e scaldare poco prima di servirli.
Preparazione
Passo 1
Tagliate la cipolla a fettine sottili e fatele rosolare in padella con un filo di olio; unite gli spinaci, sciacquati e tagliati a julienne, e fate appassire per qualche minuto (se occorre, unite qualche cucchiaio di acqua). Aggiustate di sale e di pepe. Mettete l‘uvetta in ammollo in acqua tiepida per 10 minuti.

Passo 2
Aggiungete i pinoli e l’uvetta, ben scolata, agli spinaci stufati. Sbattete bene le uova, salate, pepate e unitevi gli spinaci. Versate il composto in una teglia, rivestita con carta forno, e fate cuocere in forno a 180 °C per 15-20 minuti. Sfornate, fate raffreddare e tagliate la frittata a strisce larghe circa 2 cm.

Passo 3
Tirate la pasta sfoglia e con la rotella dentellata ricavate tante strisce lunghe circa 8 cm. Spennellatele con l’uovo, leggermente slegato, adagiate sopra le frittatine e chiudete facendo combaciare i due lati.

Passo 4
Spennellate nuovamente e tagliate a piccoli pezzi (larghi circa 3-4 cm). Infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 10 minuti. Sfornate e servite

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Pasta sfoglia
10 g Uova
1 Cipolle bianche
150 g Spinaci
30 g Uvetta
30 g Pinoli
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale