Ricotta Gratinata all'Erba Cipollina

Ricotta Gratinata all'Erba Cipollina

La ricetta della ricotta gratinata con erba cipollina

La ricotta gratinata con erba cipollina è un modo insolito di servire questo formaggio fresco

Un antipasto sfizioso o un finger food intrigante

La ricotta gratinata all'erba cipollina è quell'antipasto che potrebbe dare una svolta al vostro menu. Oggi come oggi, quando invitiamo gli amici a cena, sempre più spesso si preferisce allestire una tavolata informale, piuttosto che un classico pasto con le portate servite l'una dopo l'altra. Specie in estate è molto più divertente e piacevole organizzare un buffet freddo, magari all'aperto, dove gli ospiti possano servirsi a volontà dei piatti preferiti, chiacchierando amabilmente gli uni con gli altri. Preparare una cena in questo modo non è meno difficile che in quello tradizionale: a volte mancano le idee giuste su quali ricette sia meglio realizzare. La ricotta gratinata con erba cipollina è un'idea intrigante e sfiziosa che piace a tutti, anche a chi segue una dieta vegetariana, e che si prepara in poche e semplici mosse. Una ricetta facile ma di grande effetto!
Preparazione
Passo 1
In una ciotola raccogliete la ricotta e unite l’erba cipollina, tritata finemente, e le uova. Regolate di sale e mescolate per bene fino a rendere il composto liscio e vellutato. Aggiungete il pepe rosa e distribuite il composto nei pirottini da forno.
Passo 2
Guarnite la superficie con una rondella di pomodoro, spennellate con un filo di olio e condite con un pizzico di sale. Infornate a 220 °C e fate cuocere per 15-20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate, profumate con l’origano e lasciate raffreddare. Sformate e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

5 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
5
+
500 g Ricotta vaccina
2 Uova
20 Erba cipollina
20 Pepe rosa
5 Pomodori Vesuvio
q.b. Origano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale