Porcini sott'Olio

Porcini sott'Olio

I Porcini sott'Olio, lunga vita al re della terra

Una semplice bruschetta o un risotto d'alto lignaggio trovano perfetta realizzazione con i Porcini sott'Olio

I Porcini sott'Olio, i principi delle nostre credenze, i re delle nostre conserve

L'arte della conservazione dei cibi non può prescindere dal considerare dentro di sè il principe dei prodotti della terra, il Fungo Porcino. Notissimo ed apprezzatissimo in tutto il mondo, spicca tra tutti per il suo gusto morbido e deciso, sfruttabile in tantissime ricette, di primi di secondi o di contorni. Per questa sue prerogativa, avere nella propria credenza diversi barattoli di Porcini sott'Olio è assolutamente imprescindibile. L'olio a coprire il Porcino lo rende utilizzabile per diverso tempose preparato in una maniera precisa e secondo rigide regole, tese a preservarne non solo il gusto, ma anche l'igiene per la nostra salute. Avremo quindi a disposizione pressochè costantemente un prodotto fresco, pieno di gusto, pronto per realizzare sia un succulento risotto, uno speciale piatto di fettuccine, o perchè no, il condimento di una pizza gourmet.

Preparazione
Passo 1
Mondate i funghi, eliminate la parte radicale, spazzolateli e passateli con un foglio di carta assorbente inumidito, facendo attenzione a non romperli. Raccoglieteli in una casseruola, conditeli con un po’ di sale e copriteli di aceto.
Passo 2
Portate a bollore e fate cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, scolateli, tamponateli con carta assorbente da cucina, stendeteli su un canovaccio e lasciateli asciugare completamente.
Passo 3
Distribuite i funghi uno affianco all’altro, nei vasetti di vetro sterilizzati, realizzando più strati e intervallando gli strati con una foglia di alloro, qualche grano di pepe e qualche chiodo di garofano.
Passo 4
Profumate con uno spicchio di aglio, colmate i vasetti di olio, batteteli leggermente e premete (sempre leggermente) i funghi per far uscire eventuali bolle d’aria. Lasciate riposare per un paio d’ore senza chiudere. Premete nuovamente i funghi, nel caso aggiungete altro olio per colmare i vasetti e chiudete ermeticamente.
Passo 5
Pastorizzate i vasetti a 80 °C per una decina di minuti a partire da acqua fredda; spegnete e lasciate raffreddare. Al termine, asciugate i vasetti, etichettateli e conservateli al buio in un luogo fresco e asciutto per almeno un mese.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 kg Funghi porcini
1 l Aceto
1 Aglio
q.b. Alloro
q.b. Chiodi di garofano
q.b. Sale
q.b. Pepe