Pomodori Verdi ripieni di Carote Cipolla Acciuga e Tonno

Pomodori Verdi ripieni di Carote Cipolla Acciuga e Tonno

Pomodori verdi ripieni, una conserva ricca e gustosa e semplice da preparare

I pomodori verdi ripieni sono un ottimo piatto sottolio, ricco di sapore

Un modo per preparare i pomodori ripieni

I pomodori verdi ripieni è un piatto ricco e gustoso. La farcitura è formata da carote e sedano che contribuiscono a dare un tono di freschezza al piatto. Le acciughe e il tonno invece danno consistenza e un sapore forte e deciso. Il gusto possiede ulteriori sfumatura date dalla presenza delle bacche di ginepro e dai capperi. Il ripieno corposo rende questo piatto molto nutriente. Inoltre le numerose sfumature date da ciascun ingrediente rendono questa ricetta particolarmente sfiziosa. I pomodori verdi ripieni sono molto semplici da preparare e non richiedono troppo tempo. La conservazione sott'olio aumenterà il gusto di questo piatto rendendolo molto più corposo. Prima di consumare i pomodori è necessario lasciarli riposare almeno un mese. Scopri come preparare questa gustosa conserva.
Preparazione
Passo 1
Lavate bene i pomodori verdi, tagliateli e svuotateli della polpa (che potrete utilizzare per un’ottima salsa alla marinara verde). In un pentolino raccogliete il vino, l’aceto, i grani di pepe, il ginepro e un pizzico di sale, quindi mettete sul fuoco e portate a bollore.
Passo 2
Raggiunta l’ebollizione, mettete i pomodori verdi e fateli cuocere per 4 minuti, girandoli spesso ma molto delicatamente. I pomodori dovranno assumere un colore meno brillante, ma dovranno rimanere ben sodi. Prelevate i pomodori, scolateli su un foglio di carta assorbente da cucina e fateli raffreddare completamente.
Passo 3
Rimettete il pentolino sul fuoco e fate riprendete il bollore. Nel frattempo lavate e mondate gli odori, quindi tagliateli a cubetti molto piccoli. Appena il liquido sarà arrivato al bollore, togliete le spezie, versate il trito di odori e fate bollire per 3 minuti.
Passo 4
Trascorso il tempo di cottura, scolate il trito di odori su carta assorbente da cucina e fate raffreddare completamente. Tritate il tonno e le acciughe, unite il trito e mescolate per bene. Con il composto ottenuto farcite i pomodori verdi e mettete al centro un cappero.
Passo 5
Inserite i pomodori farciti nei vasetti di vetro sterilizzati, mettendoli ben stretti, e poi versate l’olio fino a coprire completamente. Chiudete i vasetti, trasferiteli in un luogo fresco e buio, e lasciate riposare per almeno un mese prima di consumare. È un metodo perfetto per conservare i pomodori verdi che a fine stagione non riescono più ad arrivare a maturazione sulla pianta, di qualsiasi qualità essi siano. Perciò, anziché lasciarli rovinare, possono essere colti ancora verdi e conservati sott’olio. Questa ricetta prevede una farcitura, ma è possibile anche eliminare il tonno, tagliare i pomodori a spicchi o rondelle, senza svuotarli, e condirli con il trito di odori a strati.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

10 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
10
+
10 Pomodori verdi
1 Cipollotti
1 Carote
2 Sedano
100 g Tonno
4 Acciughe
10 Capperi
1 l Aceto
1 l Vino bianco
5 Pepe
5 bacche Ginepro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale