Pomodori secchi ripieni sott’Olio

Pomodori secchi ripieni sott’Olio

Vediamo come ottenere dei gustosi pomodori secchi ripieni sott’olio

Pomodori secchi ripieni sott’olio: gli strati di pomodori si alternano a quelli di aglio

Come preparare i Pomodori secchi ripieni sott’Olio

I pomodori secchi ripieni sott’olio rappresentano un'ottima scelta se avete voglia di deliziarvi con una conserva originale e particolarmente saporita! Oltre alla golosità unica tipica dei cibi sott'olio, questa ricetta assomma al suo interno varie tipologie di gusti, tutti ugualmente eccellenti: i pomodori costituiscono l'ingrediente base, certo, ma ne incontrerete tanti altri. Essi sono infatti farciti da un delizioso misto di tonno, pinoli e capperi tritati; l'aglio, alternato agli strati di pomodori ripieni, conferisce al complesso il suo aroma inconfondibile. Per finire, una foglia di alloro profuma la conserva con la sua fragranza delicata e raffinata: davvero irrinunciabile! Andiamo quindi a scoprire subito le quattro fasi per preparare i vostri golosissimi pomodori secchi ripieni sott’olio!

Preparazione
Passo 1
Lavate i pomodori, asciugateli, tagliateli a metà e lasciateli sgocciolare per 3-4 ore. Trascorso il tempo, scolateli, sistemateli su un graticcio, con la parte tagliata verso l’alto, cospargeteli di sale, copriteli con un telo di lino e teneteli al sole per qualche giorno dalla mattina alla sera, rigirandoli di tanto in tanto. Quando sono completamente secchi, lavateli velocemente, per eliminare il sale, e teneteli al sole per 1 giorno.
Passo 2
Una volta seccati, preparate il ripieno: sciacquate i capperi, per eliminare il sale di conservazione, e asciugateli perfettamente. Sgocciolate il tonno e sminuzzatelo. Raccogliete il tonno in una ciotola, unite i capperi, tritati, e i pinoli. Aggiungete un po’ di scorza del limone grattugiata, profumate con un po’ di timo sfogliato e amalgamate; quindi farcite i mezzi pomodori secchi.
Passo 3
Distribuite i pomodori a strati nei vasetti di vetro sterilizzati con una foglia di alloro, aggiungendo ogni 2-3 strati un po’ di aglio a lamelle (secondo il vostro gusto). Colmate con olio extravergine di oliva, premete leggermente, coprite e lasciate riposare per un’oretta, senza chiudere. Trascorso il tempo, battete leggermente i vasetti, premete ancora, rabboccate di olio se necessario e chiudete ermeticamente.
Passo 4
Pastorizzate i vasetti a 80 °C per una decina di minuti a partire da acqua fredda; spegnete e lasciate raffreddare. Al termine, asciugate i vasetti, etichettateli e conservateli al buio in un luogo fresco e asciutto per almeno un mese.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

5 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Altro

Ingredienti

Regola porzione.
-
5
+
2 kg Pomodoro San Marzano
q.b. Capperi
100 g Pinoli
1 Limoni
1 Timo
1 Aglio
q.b. Alloro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale