Pizzette di Pasta Cresciuta con Pomodori Secchi

Pizzette di Pasta Cresciuta con Pomodori Secchi

Le Pizzette di Pasta Cresciuta con Pomodori Secchi, soffici e sfiziose, sempre pronte per darci le m

Le pizzette di pasta cresciuta alla napoletana sono "nu sfizio" nato tra i vicoletti del capoluogo partenopeo come cibo da strada. La ricetta è molto semplice, si tratta in realtà di un impasto lievitato e fritto, da mangiare camminado (come si fa se lo si compra per strada a Napoli) o da portare in tavola come antipasto o in un buffet

Le Pizzette di Pasta Cresciuta con Pomodori Secchi sono come le ciliege, l'una tira l'altra

Preparare un piatto colmo di Pizzette di Pasta Cresciuta con Pomodori Secchi vuol dire servire in un aperitivo o antipasto un golosissimo servizio.

Più piccole o di dimensioni più grandi, queste Pizzette consentono al commensale un piacevolissimo intermezzo, magari accompagnato da un bicchiere di Prosecco o una fresca pinta di Birra, chiara o scura a piacere di ognuno.

Il termine cresciuta prende spunto dalla parte di pasta che giust'appunto cresce rispetto alla preparazione della tradizionale Pizza. Possono essere preparate morbide e soffici all'interno, mentre la dorata friggitura esterna provoca una perfetta parte di crocccantezza, per un mix perfetto tra i due aspetti.

La farcitura poi dei Pomodori Secchi consente una punta di golosità ancor più definita, leggermente acidula.

Preparazione
Passo 1

Per la pastella

Stemperate il lievito in una ciotola con 3 dl di acqua.

Unite la birra, il sale e un pizzico di pepe, aggiungete i pomodori secchi sminuzzati e un po’ di farina e iniziate a lavorare energicamente, versando man mano altra farina.
Passo 2
Quando avrete aggiunto metà farina, incorporate le uova, 1 cucchiaio d’olio e l’origano e continuate a impastare fino a ottenere una pastella compatta.

Coprite con una pellicola per alimenti e lasciate riposare per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo, lavorate ancora per qualche secondo e fate riposare per altri 5 minuti.
Passo 3
Modellate tante palline con il composto (bagnandovi le mani per evitare che l’impasto si attacchi).

Scaldate abbondante olio di semi in una larga padella e friggeteci le palline.
Passo 4
Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina.

Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 kg Farina di grano
2 dl Birra
30 g Sale
15 g Lievito
5 Pomodori secchi
1 cucchiaio Origano
2 Uova
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Olio di arachidi
q.b. Pepe