Patate Fritte con Salse

Oggi chef Nalon ha deciso di coccolarci con uno dei contorni più amati di sempre, le patate fritte con salse. Cedere una tantum alla tentazione delle patate fritte fa davvero bene all'umore, ma la vera goduria è avere a disposizione una varietà di gustose salsine in cui intingerle. Impossibile non leccarsi le dita. Gradito accompagnamento per ogni tipo di secondo ma perfette anche da sole, le patate fritte rendono speciale qualsiasi momento, un aperitivo con gli amici, una cena romantica, una festa per bambini...In stick, in spicchi o in sfoglia il risultato non cambia, regalano il sorriso ad ogni morso. Un piccolo consiglio per delle patate croccantissime, usate quelle a pasta gialla o a buccia rossa perché meno ricche di amido. Scopriamo tutti i trucchi di Gregori Nalon per le sue sopraffine patate fritte con salse.
Preparazione
Passo 1
Per le patate
Pelate le patate, tagliatele a spicchi e mettetele in olio freddo con rosmarino e aglio. Portate a frittura e scolate.
Passo 2
Per le salse
Fate la maionese classica e separatela in quattro ciotoline. Conditene una con la paprika, un'altra con il mix di erbe, un'altra con il patè di olive e l'ultima con yogurt e aglio.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Patate
q.b. Aglio
q.b. Rosmarino
q.b. Olio extravergine di oliva
Per le salse
2 Uova
250 g Olio di riso
12 g Aceto balsamico
1 Succo di limone
q.b. Acqua
q.b. Sale
q.b. Pepe
10 g Paprica
q.b. Prezzemolo
q.b. Basilico
30 g Paté di olive
q.b. Aglio
30 g Yogurt bianco