Minimadeleines salate alle Noci e Olive

Minimadeleines salate alle Noci e Olive

Minimadeleines salate alle noci e olive: uno sfizioso finger food che rivisita in chiave salata un t

Minimadeleines salate alle noci e olive: deliziosi bocconcini salati dai sapori decisi e dall'aspetto elegante

Minimadeleines salate alle noci e olive nere, aromatizzate al timo

Le feste sono sempre dietro l'angolo, soprattutto quando perdiamo la cognizione del passare dei mesi e non siamo pronti a cucinare qualcosa di originale e sfizioso per degli eventuali ospiti. Se cercate una bella idea per non fare brutta figura durante i vostri prossimi pasti festivi, seguite questa ricetta di Alice Tv. Non resterete delusi. Le minimadeleines salate alle noci e olive sono la rivisitazione salata di un noto dolce tradizionale francese, le madeleines, bocconcini di pasta morbida a forma di conchiglia, che si dice siano nate (secondo alcuni) dal culto di S. Maria Maddalena, che evangelizzò la Francia e diede vita ad una serie di pellegrinaggi (da qui la forma a conchiglia, simbolo del pellegrinaggio), oppure (secondo altre fonti) dall'ingegno della pasticciera Madeleine Paulmier. In questa variante, le madeleines assumono delle caratteristiche ancora più particolari e invitanti, grazie alla loro misura ridotta e all'aggiunta, nell'impasto, di noci e olive. Il risultato finale è un finger food salato dall'aspetto elegante e dai sapori decisi, anche grazie all'aggiunta del timo, che dona al piatto un aroma irresistibile e all'accompagnamento di gorgonzola e miele di castagno, per un magnifico equilibrio di sapori.
Preparazione
Passo 1
Tagliate a pezzettini le olive e tritate in polvere finissima i gherigli di noce. Setacciate la farina in una ciotola con il lievito. Unite i gherigli di noce tritati, le uova e il burro fuso. Aggiungete le olive, profumate con un po’ di timo e con una macinata abbondante di pepe e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo.
Passo 2
Ungete uno stampo per madeleines piccole con un po’ di burro fuso, distribuite l’impasto e mettete in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo, mettete in forno già caldo a 220 °C e fate cuocere per 5 minuti.
Passo 3
Abbassate la temperatura a 180 °C e proseguite la cottura, finché le minimadeleines saranno dorate e gonfie. Levate e lasciate raffreddare. Sformate le madeleines e servitele, accompagnandole con un po’ di gorgonzola tagliato a dadini e del miele.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
120 g Farina di grano
80 g Noci
2 Uova
1 Lievito di birra
q.b. Timo
80 g Burro
q.b. Pepe
200 g Gorgonzola
q.b. Miele di castagno