Le Tartellette alla Mousse di Gorgonzola

Le Tartellette alla Mousse di Gorgonzola

Le Tartellette alla Mousse di Gorgonzola

Le Tartellette alla Mousse di Gorgonzola rendono giustizia ad uno dei formaggi più controversi del mondo

Le tartellette alla mousse di gorgonzola, decisione e cremosità anche per i nostri aperitivi

Da sempre la parola tartina è associata ad antipasti o buffet, più o meno eleganti e raffinati, in occasioni particolari o festose. Le tartellette alla mousse di gorgonzola mettono tutti d'accordo. I vostri ospiti godranno di un formaggio che, a volte, può risultare ostico, ma che in questo caso rimane gustoso e morbido. Un formaggio adatto a tutti i gusti, anche quelle più diffidenti. Il gusto forte del gorgonzola è stemperato dalla crema pasticcera salata. Gustare queste tartellette significa gratificare il nostro palato di un sapore tenue e deciso allo stesso tempo. Possiamo servire le tartellette alla mousse di gorgonzola in un buffet ricco, dove andranno a spiccare senza alcun dubbio.
Preparazione
Passo 1

Per la pasta frolla salata

Lavorate il burro morbido con il latte in polvere, il maltitolo, il sale, il parmigiano e una grattugiata di noce moscata. Aggiungete poco per volta le uova e i tuorli, leggermente sbattuti. Unite un terzo della farina e della fecola, miscelate, e lavorate. Aggiungete la miscela rimanente e lavorate ancora. Formate un panetto e fatelo riposate in frigo per circa 1 ora.
Passo 2

Per la mousse

Mettete sul fuoco un pentolino con la panna e il burro a pezzetti, e fate fondere fino a 90 °C. Raccogliete il gorgonzola in una ciotola, unite la panna e il burro fusi, e mescolate. Salate, pepate e unite la colla di pesce, già ammollata e strizzata. Lavorate con una frusta e trasferite in frigo per almeno 12 ore. Trascorso il tempo, raccogliete il composto nella planetaria e montatelo con le fruste.
Passo 3

Per la crema pasticcera

Fate bollire il latte con la panna e il sale. Nel frattempo, preparate un roux con il burro, la farina e la noce moscata. Quando il latte raggiunge il bollore, unite il roux e mescolate velocemente per qualche minuto. Levate dal fuoco e aggiungete i tuorli e il parmigiano grattugiato. Montate gli albumi freschi con quello secco e incorporateli alla crema, ancora calda, con movimenti decisi dal basso verso l’alto.
Passo 4
Stendete la pasta frolla in una sfoglia sottile. Ritagliate tanti dischetti e foderate gli stampini imburrati. Infornate e fate cuocere in forno a 180 °C, fino a doratura. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare, quindi sformate dagli stampini.
Passo 5
Distribuite sul fondo di ogni tartelletta qualche dadino di sedano e riempite con la mousse al gorgonzola. Decorate con un ciuffo di crema, fiammeggiate e servite.

Dettagli

Tempo

35 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
800 g Farina di grano
88 g Fecola
500 g Burro
175 g Maltitolo
23 g Latte
90 g Parmigiano
175 g Uova
135 g Tuorli
15 g Sale
q.b. Noce moscata
500 g Gorgonzola
400 g Panna
15 g Colla di pesce
q.b. Pepe
40 g Farina 0
200 g Albumi d'uovo
200 g Sedano