Involtini con arrosticini e rucola

Avete mai provato gli arrosticini di pecora? Sicuramente sì, ma noi ve li serviamo come involtini. Il nostro Antonino Esposito ci fa assaggiare degli involtini di arrosticini e rucola. Una ricetta da servire in occasione di un brunch o  come antipasto finger food di un buffet informale. Gli involtini con arrosticini non sono affatto difficili da preparare: vi basterà preparare (o acquistare già pronta) della pasta per pizza, degli arrosticini di carne, rucola e mozzarelline et voilà, gli involtini sono pronti in un attimo.
Preparazione
Passo 1
Stendete la pasta per pizza e dividetela in quattro strisce rettangolari. Nel frattempo fate cuocere gli arrosticini sul grill e, una volta dorati, disponeteli su un piatto. Cospargeteli con la rucola, spolverizzate con una manciata di parmigiano grattugiato e condite con un filo di olio extravergine di oliva.
Passo 2
Arrotolate le strisce di pasta intorno a ogni singolo arrosticino. Fate in modo che la pasta ricopra la carne, ma anche gli altri ingredienti. Spennellate con un filo di olio la superficie degli involtini e infornate a 250 °C per 7-8 minuti circa. Levate, infilzate una mozzarellina su ciascuno spiedino e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
240 g Impasto pizza
4 Arrosticini
40 g Rucola
4 Bocconcini di mozzarella
q.b. Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva