Hamburger con Barbabietola Patate e Salsa al Lime

Voglia di un fast food casalingo da preparare con ingredienti sani e genuini? Nulla di più facile quando a suggerirci l'idea giusta è lo chef Roberto Valbuzzi. La sua proposta è un hamburger con chips di barbabietola e patate con salsa al lime. Di solito, anche con il più classico degli hamburger è difficile fallire a tavola ma, certo, se lo rendiamo sofisticato con un pizzico di fantasia il risultato non potrà che essere più che soddisfacente. Chef Valbuzzi viene in nostro aiuto creando un contorno veloce da preparare e dal gusto variegato. Le chips di barbabietola e le patate, tagliate a fettine sottili e poi fritte in olio extravergine di mais, sono uno di quei contorni perfetti da abbinare ad un piatto unico come l'hamburger. Fate solo attenzione a seguire un passaggio fondamentale che chef Valbuzzi non manca mai di ricordare: a frittura terminata, adagiate le barbabietole e le patate su un foglio di Cartapaglia, così da assorbire l'olio in eccesso e ottenere una frittura più leggera. E allora che stiamo aspettando? Recuperiamo tutti gli ingredienti che ci occorrono per il nostro hamburger e mettiamoci all'opera.
Preparazione
Passo 1
Condite la carne trita con cumino, tabasco, senape, scalogno tritato, olio, sale e pepe.

Preparate la maionese mettendo nel minipimmer il tuorlo, l'olio di mais, l'olio extravergine, il sale, il pepe e il succo di lime. Emulsionate fino ad ottenere un composto denso.
Passo 2
Tagliate le barbabietole e le patate a sfoglie sottili e friggetele in olio ben caldo. Componete il panino con l'hamburger tra le fette condite con la salsa al lime e adagiate accanto le chips di patate e barbabietola.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Macinato di manzo
4 Panini
1 Scalogni
1 cucchiaio Senape
Tabasco
q.b. Rosmarino
q.b. Cumino
1 Burro
1 Barbabietole
2 Patate
1 Lime
1 Tuorli
60 g Olio di mais
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe