Girandole di Sfoglia con Ricotta e Pancetta

La girandola è uno di quegli oggetti che solo a guardarli ci fanno tornare bambini, ma non tutte si muovono al primo soffio di vento.

Le girandole di sfoglia con ricotta e pancetta, fragranti e sfiziose, portano in tavola tutta l'allegria di un gioco d'infanzia.

Perfetti per una festa di compleanno o da aggiungere alle portate dell'aperitivo, questi fiori di sfoglia sono talmente facili da preparare che la fatica più grande sarà pensare a come decorarli.

Un ripieno saporito di ricotta e pancetta farà certamente felici tutti, ma perché non provarle anche nella versione vegetariana o addirittura dolce? C'è solo l'imbarazzo della scelta.

 

Preparazione
Passo 1
Tagliate a dadini la pancetta e fatela soffriggere in una padella con una noce di burro; unite i porri, tagliati a julienne sottile, incoperchiate e fate brasare.

Aggiustate eventualmente di sale, pepate, spegnete e fate raffreddare. Raccogliete porri e pancetta in una ciotola, unite la ricotta e il parmigiano grattugiato e mescolate bene.
Passo 2
Stendete la sfoglia e tagliatela in quadrati regolari di circa 10 cm di lato. Incidete il vertice di ogni angolo senza arrivare fino al centro, disponete una noce di ripieno e chiudete i vertici (uno sì e uno no) verso il centro, in modo da simulare una girandola.
Passo 3
Spennellate con i tuorli e spolverizzate a piacere con i semi e con la paprika dolce. Infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 18 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 Pasta sfoglia
250 g Ricotta vaccina
100 g Pancetta
100 g Parmigiano
2 Tuorli
2 Porri
1 cucchiaio Semi di sesamo
1 cucchiaio Semi di papavero
1 cucchiaio Paprica
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe