Frittatina di Bucatini alla Napoletana

Frittatina di Bucatini alla Napoletana

finger food partenopeo

Si sa che Napoli è la capitale del fritto in tutte le forme e sfaccettature. Saper friggere è un'arte e i partenopei ne conoscono bene tutti gli accorgimenti. Delizie per il palato che si possono gustare mangiando i tanti cibi da strada oppure preparando questa frittatina di bucatini alla napoletana insaporita con una densa besciamella, piselli, provola e pancetta.

Se avete voglia di un buon fritto, dei sapori e dei profumi del buon cibo che avvolgono la città di Napoli, la frittatina di bucatini alla napoletana è la ricetta che fa a caso vostro. Gustosa e saporita, è il tipico street food che si incontra in qualunque rosticceria e friggitoria della città.

La frittatina di bucatini alla napoletana non è la classica frittata di pasta avanzata che solitamente si realizza con gli spaghetti, ma si tratta di medaglioni di pasta amalgamati con la besciamella, piselli, provola e pancetta, ricoperti di pastella e poi fritti nell'olio caldo.

A Napoli si usa gustare questi piccoli medaglioni come spuntino o come aperitivo prima di mangiare la pizza, ma sono ideali da preparare anche per arricchire un buffet o un'apericena. Una vera prelibatezza napoletana che se non avete mai assaggiato, vi consigliamo di provare.

Guarda anche il video della ricetta

Frittatina di Bucatini alla Napoletana

Preparazione
Passo 1
Confezionare la besciamella iniziando a sciogliere il burro in una casseruola e unire la farina. Mescolare bene con una frusta.
Aggiungere poco alla volta il latte caldo e continuare a mescolare per evitare la formazione di grumi.
Continuare la cottura facendo addensare bene la besciamella che non deve risultare troppo liquida.
Impreziosire con sale, pepe e noce moscata.
Passo 2
A parte in abbondante acqua bollente e salata cucinare la pasta.
Scolare e mescolare alla besciamella.
Nel frattempo prendere una padella e saltare la pancetta precedentemente tagliata a cubetti. Far rosolare.
Aggiungere i piselli, far insaporire e cuocere unendo un po di acqua di cottura della pasta.
Quando risulteranno cotti, unire i piselli e la pancetta alla besciamella tiepida.
Passo 3
Mescolare bene il tutto e arricchire con piccoli cubetti di provola piccante precedentemente tagliata.
Adagiare il composto ottenuto in una placca precedentemente rivestita con carta forno.
Creare uno strato alto circa 2,5 cm. Compattare bene eliminando l'aria in eccesso.
Mettere in frigo a 2°C per almeno 3-5 ore.
Passo 4
Preparare una pastella mescolando in una ciotola la farina, il sale, l'acqua e per ultimo l'uovo intero.
La pastella non deve risultare troppo liquida ma deve essere aderente alle dita.
Prendere dal frigo il composto raffreddato e con il coppapasta ricavare delle frittatine da 30-40g.
Passare prima nella pastella, poi nel pangrattato e friggere in olio caldo.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Bucatini
120 g Piselli
170 g Provola
160 g Pancetta
q.b. Sale
q.b. Pepe
per la pastella
400 g Farina 00
300 g Acqua
q.b. Sale
1 Uova
per la panatura
q.b. Pangrattato
per friggere
q.b. Olio di arachidi
per la besciamella
700 g Latte
80 g Burro
80 g Farina 00
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Noce moscata