Croissant al Limone con Gamberi

Croissant al Limone con Gamberi

Uno sprint eccezionale con i croissant salati

Voglia di cornetti salati e farciti? I Croissant al Limone con Gamberi soddisfano la voglia di sfiziosità

Un aroma unico e invitante con il Croissant al Limone con Gamberi

Per uno spuntino veloce e sfizioso, così come per un appetitoso buffet, i croissant salati rappresentano un'idea originale e deliziosa per vivacizzare l'appetito e per donare una nota insolita al menu. In questa ricetta realizzeremo, con attenti passi, il fantastico croissant al limone con gamberi: una vera e propria sferzata di energico sapore.

I croissant sono facili da preparare ma richiedono uno scrupoloso iter per via del processo di lievitazione: una volta conclusa la loro preparazione potremo dedicarci alla gustosissima farcitura. Ingredienti freschissimi e dall'eccezionale fragranza.

Sarà davvero impossibile resistere alla delicatezza croccante dei gamberi unita alla morbida lattuga e al profumo intensamente aromatico delle cipolle rosse. Il succo di limone, invece, andrà emulsionato con un po' d'olio extravergine di oliva e spennellato sui cornetti, durante la cottura in forno, per un effetto grintoso e di grande impatto.

Preparazione
Passo 1
Stemperate il lievito con un po’ di latte tiepido in una ciotola capiente.
Unite 100 g di farina e lavorate con una frusta fino a ottenere una pastella liscia e omogenea.
Mettete da parte e lasciate lievitare per circa 1 ora.
Passo 2
Poco prima del termine, versate il latte rimasto in una casseruola, unite il succo dei limoni, mettete sul fuoco e scaldate fino a 25-30 °C (non spaventatevi se il latte dovesse leggermente cagliare).
Passo 3
Riprendete la pastella, unite la farina rimasta, la manitoba, lo zucchero, le uova, il burro e per ultimo il sale.
Aggiungete il latte e limone e lavorate fino a ottenere un impasto sodo ed elastico.
Dategli forma di palla, rimettetelo nella ciotola, coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
Passo 4
Lavorate brevemente l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, stendetelo in una sfoglia dello spessore di 1/2 cm e ritagliatela in tanti triangoli.
Arrotolateli su sé stessi, distribuiteli su una teglia, foderata con carta forno, e lasciateli lievitare ancora fino al raddoppio del volume.
Passo 5
Mettete i cornetti in forno già caldo a 190-200 °C e fate cuocere finché saranno leggermente dorati. Emulsionate il succo di 1 limone con una pari quantità di olio extravergine di oliva e spennellate i cornetti. Rimetteteli in forno e portate a termine la cottura, quindi levateli e lasciateli raffreddare.
Passo 6
Intanto mondate, lavate e asciugate la lattuga.
Tagliate la cipolla rossa a fette sottili. Sgusciate i gamberi, incideteli sul dorso, eliminate il filamento scuro dell’intestino e lessateli a vapore per qualche minuto.
Tagliate i cornetti a metà, farciteli con la lattuga, un velo di salsa tartara, i gamberi e la cipolla rossa, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

15 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
15
+
200 g Farina manitoba
2 Limoni
50 g Zucchero
330 ml Latte in polvere
30 g Lievito di birra
150 g Burro
3 Uova
20 g Sale
300 g Gamberi
100 g Lattuga
2 Cipolle rosse
q.b. Olio extravergine di oliva