Crocchette di Patate con Ragù di Salsiccia

Crocchette di Patate con Ragù di Salsiccia

Il ricco sapore delle crocchette di patate con ragù di salsiccia

Le crocchette di patate con ragù di salsiccia sono un antipasto fritto con un goloso ripieno.

Crocchette di patate con ragù di salsiccia: uno sfizio per il palato

Quando non sappiamo come intrattenere i nostri ospiti, basta ricorrere al trucco più vecchio del mondo: il buon cibo. E proprio a tal proposito, vi offriamo un'idea sfiziosa e molto, molto gustosa: le crocchette di patate con ragù di salsiccia. Una ricetta suggerita dal nostro chef Mattia Poggi per tutti gli amanti dei finger food ricchi e invitanti.

Le crocchette di patate con ragù di salsiccia sono un antipasto fritto di terra. Un piatto semplice, eppure ricco di sapori gustosi, intensi e sfiziosi per il palato. L'avvolgente e croccante panatura fritta racchiude un cuore di cremoso ragù di salsiccia. Il punto forte di questo antipasto è il ripieno a base di salsiccia e patate, tipicamente utilizzato in patti rustici e caserecci. In esso si uniscono i sapori intensi ed aromatici del sugo di salsiccia alla morbida leggerezza delle patate.

Le crocchette di patate con ragù di salsiccia sono un piatto goloso e genuino. Questo prelibato antipasto è consigliabile per tutta la famiglia, bambini compresi. È la portata ideale per aprire un pranzo o una cena tradizionale e ricca di sapori semplici e genuini. Seguite ogni passo della nostra ricetta e porterete sulla vostra tavola un piatto caldo e goloso senza eguali!

Preparazione
Passo 1
Lavate le patate, lessatele in abbondante acqua bollente leggermente salata per 30 minuti a partire dal bollore. Scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una ciotola.
Passo 2
Aggiungete due uova, 4-5 cucchiai di parmigiano e una noce di burro, e amalgamate. Regolate di sale, profumate con una macinata di pepe e una grattugiata di noce moscata e amalgamate ancora. Mettete in frigorifero e lasciate compattare per una mezz'ora.
Passo 3
Intanto spellate e sgranate la salsiccia. Scaldate un filo di olio in una casseruola, unite la salsiccia e fatela rosolare. Bagnate con il vino bianco e fate sfumare. Aggiungete la passata, profumate con un po' di timo tritato e fate restringere a fuoco basso: al termine dovrete ottenere un ragù piuttosto denso. Levate e lasciate raffreddare.
Passo 4
Pestate i semi di finocchio e miscelateli con 4-5 cucchiai di pangrattato. Riprendete il composto preparato e modellate tante crocchette rotonde. Inserite al centro un po' del ragù di salsiccia e richiudetele.
Passo 5
Passate le crocchette nell'uovo rimasto, leggermente sbattuto con un cucchiaio di latte. Scaldate abbondante olio di semi in una padella e friggete le crocchette. Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina. Al termine, salatele e servitele con a parte il ragù di salsiccia rimasto.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Patate
3 Uova
300 g Salsicce
100 g Passata di pomodoro
1 bicchiere Vino bianco
1 rametto Timo
1 cucchiaio Semi di finocchietto
q.b. Latte
q.b. Parmigiano
q.b. Pangrattato
q.b. Noce moscata
q.b. Burro
q.b. Olio di arachidi
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe