Bugie salate farcite con speck e brie

Una deliziosa ricetta di pasticceria salata che il maestro Luca Montersino ci propone per festeggiare il Carnevale. Perché non organizzare un bell'aperitivo e offrire ai nostri ospiti in maschera queste bugie salate ripiene di speck e brie?
Preparazione
Passo 1
Per le bugie

Impastare in planetaria con il gancio tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere una pasta liscia, ma non eccessivamente lucida e satinata. Riporre l'impasto in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.
Passo 2
Per il ripieno

Tritare lo speck finemente ed aggiungelo al brie impastando il tutto con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea. Formare con questo ripieno delle palline.
Passo 3
Trascorso il tempo necessario del riposo stendere l'impasto sottilmente con la sfogliatrice fino a raggiungere lo spessore di 1,5 mm. Ricavarne dei quadrati di 6 cm di lato, spennellare leggermente con uovo quindi farcire con una pallina di ripieno e chiudere a triangolo. Friggere in olio a 170° C fino a doratura completa. Scolare su carta assorbente.
Passo 4
Stoccaggio e conservazione

Conservare le bugie farcite in scatole chiuse ermeticamente in conservatore negativo a -24°.

 
Passo 5
Rigenerazione

friggere le bugie ancora congelate nell'olio a 150° C in modo da permettere di dorare ma allo stesso tempo di fondersi il ripieno.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per l'impasto delle bugie
500 g Farina forte
170 g Latte
140 g Tuorli
50 g Uova
50 g Maltitolo
50 g Strutto
40 g Grana
15 g Baking
10 g Sale
Per il ripieno
300 g Brie
200 g Speck