Bocconcini di capesante e pancetta con crema di carciofi

Mattia Poggi ci suggerisce una ricetta raffinata e gustosa da preparare per una serata un po' speciale: bocconcini di capesante e pancetta con crema di carciofi. Deliziosi finger food da offrire come aperitivo, questi bocconcini di capesante e pancetta sono l'antipasto perfetto per una cenetta romantica a due, magari per festeggiare San Valentino.
Preparazione
Passo 1
Mondate i carciofi, eliminate i cambi e le foglie esterne più dure, spuntateli e fateli a fette sottili. Sbollentate i carciofi per pochi minuti in acqua acidulata con succo di limone. Poi scolateli.
Passo 2
Fate fondere una noce di burro in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio. Unite i carciofi e lasciate insaporire. Bagnate con il vino e fate sfumare. Versate 1-2 mestoli di acqua, incoperchiate e fate stufare. Profumate con prezzemolo e con una macinata di pepe e frullate tutto
Passo 3
Versate il passato di carciofi nella stessa casseruola, unite la panna, mescolate e mettete sul fuoco. Appena la panna comincia a rapprendersi, levate e tenete da parte.
Prima di unire la panna, se il passato di carciofi risultasse troppo acquoso fatelo restringere per qualche minuto, mescolando.
Passo 4
Sgusciate le capesante. Avvolgete ogni capasanta in un po' di pancetta, tagliata a misura. Infilzate le capesante in altrettanti spiedini (che siano carini).
Passo 5
Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una padella, unite i minispiedini e fateli cuocere finché la pancetta sarà rosolata. Servite gli spiedini con a parte la crema di carciofi preparata.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
24 Capesante
4 Carciofi
1 bicchiere Vino bianco
4 dl Panna
1 Prezzemolo
1 Limoni
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe