Arancini di Riso alla Parmigiana di Melanzane

Arancini di Riso alla Parmigiana di Melanzane

Arancini di Riso alla Parmigiana di Melanzane: street food siciliano

Gli arancini di riso alla parmigiana di melanzane sono una gustosa alternativa ai classici arancini al ragù e agli spinaci

Impossibile resistere a una prelibatezza come gli arancini di riso alla parmigiana di melanzane dello chef Roberto Valbuzzi. L'arancino è il prodotto di rosticceria siciliana più famoso al mondo.

A seconda delle zone la sua forma può variare, dalla classica palla a quella più tipica del cono, che ricorda la forma dell'Etna. I grandi classici della tradizione sono quelli al ragù e quelli agli spinaci, ma data la loro fama esistono esperimenti deliziosi con i ripieni più svariati, anche dolci.

Alcune sfiziose ricette di arancini per tutti i gusti

La ricetta degli arancini ai pistacchi La ricetta degli arancini con mozzarella e acciughe La ricetta degli arancini al nero di seppia La ricetta degli arancini al cioccolato. La gustosa versione degli arancini di riso alla parmigiana di melanzane di Roberto Valbuzzi diventerà la vostra preferita.

Preparazione
Passo 1
Riscaldare un cucchiaio di olio in una padella e soffriggere la cipolla mescolando continuamente. Aggiungere i pomodori e lasciar cuocere a fuoco medio-basso.

A fine cottura aggiungere 4 foglie di basilico, setacciare il sugo in un colino sottile, schiacciando le parti più grosse con un cucchiaio di legno in modo che sia ben liquido.
Passo 2
Riscaldare abbondante olio per friggere, infarinare le fette di melanzane e friggerle fino a dorarle. Quindi, far scolare l'olio in eccesso in un piatto con carta da cucina. Riscaldare il forno a 180 °C.

Versare il rimanente cucchiaio di olio di oliva sul fondo di una pirofila da forno. Distribuire un primo strato di melanzane, coprire con parmigiano, mozzarella e abbondante sugo di pomodoro.
Passo 3
Distribuire un secondo strato di melanzane e procedere alla stessa maniera. Continuare ad alternare fino ad esaurimento degli ingredienti, l'ultimo strato dovrà essere di sugo di pomodoro. Infornare e cuocere per 10 minuti.
Passo 4
Cuocere il riso in una quantità d'acqua salata non eccessiva, affinché a fine cottura risulti il più asciutto possibile. Una volta pronto, mantecare con burro, una bustina di zafferano, sale, pepe e il parmigiano grattugiato.

Per renderlo più compatto e omogeneo unire tre tuorli e farli amalgamare per bene mescolando energicamente. Disporre il riso così condito in un grande vassoio e farlo raffreddare.
Passo 5
Prendere il pangrattato e metterlo su un piatto; in un altro piatto sbattete due uova con una forchetta. Porre al centro di una manciata di riso stesa sulla mano un po' di parmigiana e chiudere l'arancino con un altro pugno di riso, schiacciando bene perché il ripieno non esca e l'arancino si compatti.

Ogni arancino va quindi impanato prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, per poi essere allineato in una teglia rivestita di carta da forno.
Una volta terminato il riso, bagnare gli arancini disposti nella teglia con un po' d'olio extravergine d'oliva e infornare a 180°C fino a doratura.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Riso soffiato
5 Uova
100 g Parmigiano
1 Burro
1 bustina Zafferano
q.b. Pangrattato
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pepe
Per la parmigiana
2 cucchiai Olio extravergine di oliva
1 Cipolle bianche
300 g Pomodori pelati
8 foglie Basilico
4 Melanzane
q.b. Farina di grano
4 cucchiai Parmigiano
350 g Mozzarella
q.b. Sale