Suggerimento per la preparazione della Besciamella e Lasagne alla Bolognese.

Besciamella e Lasagne alla Bolognese

Besciamella e Lasagne alla Bolognese: l'arte di cucinarle secondo la tradizione

Besciamella e Lasagne alla Bolognese: la ricetta simbolo della tradizione emiliana descritta e interpretata dallo chef Montersino.

Besciamella e Lasagne alla Bolognese: un classico italiano.

Come si può resistere a un piatto di Lasagne alla Bolognese? Al solo nominarle ci si dispone all'allegria, perché per la maggior parte degli italiani sono sinonimo di casa, di cucina che profuma di ragù, di famiglia raccolta serenamente intorno alla tavola.

Ecco perché questo grande classico della cucina emiliana è ovunque riconosciuto come un vero e proprio patrimonio italiano. Ed è per lo stesso motivo che non poteva mancare tra le ricette scelte dallo chef Luca Montersino per la sua Accademia.

Ogni famiglia ha una propria, particolare ricetta per questo piatto dal sapore straordinario, ma lo chef Montersino ci indica i segreti per cucinarlo a regola d'arte, dalla preparazione della besciamella fino alla corretta cottura della pasta.

Non resta che approfittare dei suoi preziosi consigli e chiamare, ancora una volta, tutta la famiglia a raccolta!

Preparazione
Passo 1
Preparate la besciamella: raccogliete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere dolcemente.
Passo 2
Unite la farina, tutta in una volta, e mescolate per 2-3 minuti fino a ottenere un roux.
Passo 3
Fate scaldare il latte in una casseruola e, quando avrà raggiunto il bollore, unite il roux.
Passo 4
Mescolate con cura fino a completo scioglimento. Aggiungete il sale, profumate con una grattugiata di noce moscata e lasciate cuocere, sempre mescolando, per circa 15 minuti. Spegnete e tenete da parte.
Passo 5
Portate a ebollizione abbondante acqua, unite un filo di olio e salate. Stendete la pasta sfoglia e ricavatene dei quadrati. Calate la pasta nell’acqua, una sfoglia alla volta, e lessatela per pochi minuti.
Passo 6
Prelevate le sfoglie di pasta con una schiumarola e versatele in una ciotola con abbondante acqua fredda.
Passo 7
Scolatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito.
Passo 8
Imburrate una pirofila, velate il fondo con la besciamella e disponetevi la sfoglia. Farcite, alternando, con uno strato di ragù, besciamella, parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Proseguite a realizzare gli strati, fino a esaurimento degli ingredienti.
Passo 9
Terminate con uno strato di besciamella, parmigiano grattugiato e ragù; infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 30 minuti; alzate la temperatura a 230 °C e lasciate gratinare. Sfornate, lasciate intiepidire per circa 20 minuti e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Pasta all'uovo
400 g Ragù di carne
100 g Parmigiano
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la besciamella
1 l Latte
80 g Burro
80 g Farina di grano
10 g Sale
q.b. Noce moscata