Torta Rovesciata di Pomodori e Scalogni

Torta Rovesciata di Pomodori e Scalogni

Un'irresistibile prelibatezza rustica da gustare

La Torta Rovesciata di Pomodori e Scalogni è una ricetta estiva da gustare durante un aperitivo o un buffet. La particolarità di essere e cucinarla rovesciata, rende questa torta assolutamente originale e irresistibile

Come preparare in casa la deliziosa e invitante torta rovesciata di pomodori e scalogni, ideale da gustare in ogni occasione

Dopo una lunga e stancante giornata di lavoro, chi non ama trascorrere del tempo in compagnia dei propri amici, chiacchierando e gustando degli snack sfiziosi e saporiti? Se vi piace cucinare e sperimentare nuove ricette da proporre ai vostri ospiti, allora non potrete resistere alla tentazione di provare la stuzzicante torta rovesciata di pomodori e scalogni.

Semplice da realizzare, friabile e talmente irresistibile da piacere persino ai più piccoli! La torta rovesciata di pomodori e scalogni con pecorino è ottima da proporre durante un aperitivo o un buffet in compagnia di amici e familiari, ma anche da assaporare da soli, mentre ci si gode un bel film o si legge un libro. Il suo delizioso profumo vi conquisterà fin da subito, e vi basterà un solo assaggio per innamorarvene.

La torta rovesciata di pomodori e scalogni è una ricetta vegetariana dall'aspetto rustico e invitante, perfetta da preparare quando si ha poco tempo a disposizione per cucinare, ma si desidera ugualmente portare in tavola qualcosa di buono e sfizioso. Realizzare una torta salata a base di ingredienti freschi e gustosi, è sempre un'idea vincente per stupire tutti durante un aperitivo o un buffet all'aperto.

Preparazione
Passo 1
Tagliate a metà i pomodori, e lasciateli scolare per qualche minuto, appoggiati dalla parte del taglio su un piano inclinato.
Passo 2
Imburrate uno stampo rotondo di circa 24 cm di diametro e cospargetelo con lo zucchero.
Distribuiteci i pomodori, dalla parte del taglio, unite lo scalogno tritato grossolanamente, salate leggermente e cospargete con qualche fiocchetto di burro.
Passo 3
Mettete in forno, già caldo a 190 °C, e fate cuocere per 30 minuti o comunque finché lo zucchero si sarà caramellato.
Intanto tirate la pasta in una sfoglia sottile e bucherellatela con una forchetta.
Passo 4
Levate lo stampo dal forno, aggiungete il pecorino, e profumate con una macinata di pepe.
Adagiate la sfoglia sugli ingredienti nello stampo, e ripiegate i bordi all’interno per contenerli.
Rimettete in forno a 200 °C e completate la cottura per circa 15 minuti.
Passo 5
Trascorso il tempo, sfornate e capovolgete lo stampo su un piatto per sformare la torta.
Lasciate intiepidire e servite. Eventualmente, potete accompagnare con una salsa allo yogurt.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
300 g Pasta sfoglia
1 kg Pomodori
4 Scalogni
100 g Pecorino
40 g Zucchero
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe