Golosi antipasti autunnali: gli sformatini di polenta con funghi trifolati e fonduta di taleggio

Sformatini di Polenta con Funghi Trifolati e Fonduta di Taleggio

Una realizzazione gastronomica che soddisfa la gola: gli sformatini di polenta con funghi trifolati

Gli sformatini di polenta con funghi trifolati e fonduta di taleggio sono avvolgenti bontà che abbracciano i sapori d'autunno accarezzando il palato.

Un antipasto che accontenta il palato: gli sformatini di polenta con funghi trifolati e fonduta di taleggio

Abbinata a funghi misti trifolati e a una fonduta di taleggio, la polenta dà vita a una ricetta sfiziosa e coinvolgente: gli sformatini di polenta con funghi trifolati e fonduta di taleggio, piccole monoporzioni che sono delle vere proprie prelibatezze, che accarezzano il palato e coccolano lo stomaco.

Realizzare questa ricetta scenografica non è per nulla difficile, sarà sufficiente un po' d'attenzione per raggiungere il successo desiderato. Dalla cucina di fatto usciranno creazioni profumate e dal sapore speciale.

Un allestimento gastronomico di fantasia, quello di queste realizzazioni, che aprirà con carattere e personalità il momento conviviale. Gli sformatini di polenta con funghi trifolati e fonduta di taleggio sono sfizioserie più che perfette per aprire pranzi impegnativi.

Piccole sostanziose delizie che fanno dell'antipasto un vero e proprio piatto da buongustai che si renderà protagonista di tutto il servizio.

Preparazione
Passo 1
"Versate 3 dl latte e 2 dl di acqua in un paiolo dirame o in una pentola. Aggiungete 80 g di burro e un pizzico di sale, mettete sul fuoco e portate a ebollizione. Versate a pioggia le farine, miscelate, e fate cuocere la polenta, mescolando continuamente, finché si stacca facilmente dalle pareti".
Passo 2
"Levate, coprite con un foglio di carta forno e lasciate intiepidire. Una volta a temperatura, incorporate i tuorli, uno alla volta, e infine gli albumi, montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto".
Passo 3
"Imburrate e infarinate gli stampini e distribuite a strati la polenta e 200 g di taleggio, tagliato a dadini. Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per circa 15 minuti. Poi, levate e lasciate intiepidire".
Passo 4
"Mentre gli sformatini sono in cottura, mondate i funghi, tagliateli a fettine sottili e fateli trifolare in una padella con un filo di olio e l’aglio, schiacciato. Poco prima del termine, salate e profumate con una macinata di pepe e con un po’ di timo. Quindi preparate la fonduta: tagliate a dadini il taleggio rimasto e fatelo fondere dolcemente a bagnomaria nel latte rimasto".
Passo 5
"Al termine, distribuite gli sformatini nei piatti individuali, guarnite con i funghi trifolati, completate con un velo di fonduta e un po’ di timo, e servite".

Dettagli

Tempo

70 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
150 g Farina di mais
10 g Farina 00
800 g Funghi
300 g Taleggio
5 Tuorli
9 Albumi d'uovo
4 dl Latte
1 rametto Timo
1 spicchio Aglio
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
Vi servono inoltre
4 Stampini monoporzioni
q.b. Burro
q.b. Farina di grano