Piada ai Cereali e Semi

Piada ai Cereali e Semi

Come tirarsi indietro davanti ad una piada ai cereali e semi con polpettine vegetariane? La chef Cristina Lunardini ci insegna a preparare una ricetta che rivisita la tradizione romagnola: la piada. Mentre, però, la classica piada romagnola è preparata con farina di grano, la piada di Cristina Lunardini è composta da farina ai cereali, ovvero farina di farro, kamut, semola, farina integrale, farina 0. Nella ricetta della piada è prevista la farina ai cereali, ma può essere sostituita con 200 g farro 200g kamut 100 g semola 100 g farina integrale, 200 g farina 0.
Preparazione
Passo 1

Per la piada

Impastare tutti gli ingredienti, se occorre aumentare la quantità di liquido, fare delle palline da 120-150 g e far riposare in frigo per almeno un'ora. Tirare la piada, ritagliare dei dischi da 6 cm di diametro, cuocere, poi farcire con una polpettina e spolverare di prezzemolo.
Passo 2

Per le polpettine

Schiacciare i fagioli con il passaverdura, unire il pane, l’uovo e il parmigiano, aggiustare di sale e pepe e formare delle polpettine. Far rosolare l’aglio, unire i pomodori tagliati a cubetti, salare, pepare, e far cuocere x qualche minuto.
Passo 3
Far rosolare le polpettine di fagioli in una padella con dell’olio, una volta pronte unirle alla salsa di pomodoro, far insaporire per 10 minuti e servire con una spolverata di prezzemolo.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

5 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 kg Farina multicereali
100 g Farina di avena
30 g Semi oleosi
5 g Bicarbonato
20 g Sale
120 g Olio di mais
1 l Latte
1 cucchiaino Miele
Per le polpettine
50 g Pangrattato
400 g Fagioli borlotti
100 g Parmigiano
1 Uova
q.b. Sale
q.b. Pepe
200 g Pomodori pelati
q.b. Aglio
q.b. Prezzemolo