Millefoglie ai Porcini croccanti e Fonduta

Millefoglie ai Porcini Croccanti e Fonduta

La deliziosa farcitura della millefoglie ai porcini croccanti

La millefoglie ai porcini croccanti è un raffinato antipasto ricco di sapori autunnali.

La millefoglie ai porcini croccanti e fonduta: una leggera delicatezza autunnale

La millefoglie ai porcini croccanti e fonduta sono un raffinato antipasto di formaggio e funghi. Questo piatto vegetariano è leggero, delizioso e raffinato. Gli strati di pasta sfoglia si alternano alla deliziosa farcitura di funghi porcini e cremosa fonduta.

I porcini sono l'elemento principale di questa fantasiosa pietanza. E sono resi ancora più saporiti e croccanti grazie all'impanatura e alla frittura nell'olio caldo. Inoltre, vengono serviti in questa ricetta in modo interessante e creativo nella millefoglie, un piatto monoporzione arricchito dalla presenza di note di gusto e olfattive autunnali e di montagna.

La millefoglie ai porcini croccanti è un antipasto ideale in occasioni speciali come una cena intima a due. È un piatto facile e veloce e ottimo soprattutto per chi ama la cucina ricca, sfiziosa e delicata allo stesso tempo.

Preparazione
Passo 1
Stendete la pasta in una sfoglia sottile e tagliatela in quadrati di 12-14 cm di lato. Disponeteli sulla placca del forno, foderata con carta forno, e spennellateli con il tuorlo, leggermente sbattuto. Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per una decina di minuti. Al termine, levate e tagliateli a metà per il lungo.
Passo 2
Mondate i porcini, puliteli con un foglio di carta assorbente da cucina leggermente inumidito e tagliateli a fette. Sgusciate le uova in un piatto fondo, condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe, e sbattetele giusto per slegarle. Versate 2-3 cucchiai di pangrattato in un altro piatto, unite una pari quantità di farina gialla e miscelate. Setacciate 2-3 cucchiai di farina in un terzo piatto.
Passo 3
Passate i funghi prima in un po’ di farina, poi nelle uova sbattute e infine nella miscela di pangrattato e farina gialla, e premeteli leggermente per far aderire la panatura. Quindi friggeteli in abbondante olio ben caldo. Man mano che sono pronti, scolateli su carta assorbente da cucina.
Passo 4

Per ultimo, preparate la fonduta

Fate fondere il burro a fuoco dolce in una casseruola; aggiungete 1 cucchiaio di farina e mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi. Unite il latte bollente, alzate l’intensità della fiamma, e fate cuocere per qualche minuto, sempre lavorando con la frusta.
Passo 5
Al termine completate con la fontina, tagliata a cubetti, e fate fondere dolcemente a fuoco basso, fino a ottenere una fonduta liscia e cremosa.
Passo 6
Farcite i mezzi quadrati a due a due nei piattini individuali con la fonduta e i porcini croccanti, spolverizzate con un po’ di prezzemolo tritato, portate in tavola e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
400 g Funghi porcini
300 g Pasta sfoglia
2 Uova
1 Tuorli
1 Prezzemolo
q.b. Farina di grano
q.b. Farina di mais
q.b. Pangrattato
q.b. Olio di arachidi
q.b. Sale
q.b. Pepe
200 g Fontina
1 l Latte
50 g Burro