Involtini di Riso e Ceci al profumo di Menta in Foglie di Vite

Involtini di Riso e Ceci al profumo di Menta in Foglie di Vite

Involtini di riso e ceci al profumo di menta in foglie di vite: un antipasto vegetariano di origine

Involtini di riso e ceci al profumo di menta in foglie di vita: ingredienti sani e aromi insoliti per un grazioso antipasto dal successo assicurato

Involtini di riso orientale e ceci, aromatizzati alla menta, in foglie di vite

Il mito secondo il quale la carne è un ingrediente insostituibile nella dieta umana è stato da tempo sfatato e continua ad esserlo grazie a un'infinità di ricette vegetariane o vegane a base di cereali e legumi, che donano al corpo il giusto fabbisogno nutrizionale. I legumi in particolare sono alimenti ricchissimi di ferro, che possono tranquillamente andare a sostituire la carne rossa anche nelle diete di coloro che non sono amanti della cultura carnivora, imperante al giorno d'oggi. Il riso e i ceci sono i protagonisti di questa deliziosa ricetta completamente vegetariana, e compongono il ripieno di gustosissimi involtini di foglie di vite, aromatizzati alla menta. Si tratta di un antipasto di origine greca, che viene chiamato Dolmades o Dolmadakia e che può accogliere tantissime varianti. In questa rivisitazione il classico riso occidentale viene sostituito dai più aromatici basmati o thai, per dare a questo antipasto un tocco di sapore ed etnicità in più. Il connubio tra i diversi sapori, quelli corposi e un po' ruvidi del riso e dei ceci, e quelli più delicati e profumati della menta e delle foglie di vite, dà vita a qualcosa di unico e appetitoso. Il formato a involtino, inoltre, permette la composizione di un piatto dall'aspetto invitante e grazioso, adattissimo a cene raffinate e a commensali dall'occhio attento ed esigente.

Preparazione
Passo 1
Sciacquate i ceci, raccoglieteli nel bicchiere del mixer e frullateli. Tritate finemente le cipolle. Srotolate le foglie di vite e impilatele ben stese in una ciotola. Copritele con acqua bollente, schiacciatele leggermente e lasciate riposare per circa 20 minuti.
Passo 2
Raccogliete il riso in una ciotola, con i ceci frullati e la cipolla tritata. Aggiungete un po’ di prezzemolo e di menta tritati, un pizzico di cannella e un pizzico di pimento, pepate, regolate di sale e mescolate.
Passo 3
Scolate le foglie di vite e stendetele sul piano di lavoro, con le venature in rilievo verso l’alto. Poi farcitele con il ripieno (tenendone da parte qualcuna) e formate gli involtini. Per farlo, procedete così: prima, ripiegate il margine inferiore delle foglie sul ripieno, quindi ripiegate i margini laterali e infine arrotolate a involtino, senza stringere troppo.
Passo 4
Foderate una casseruola con le foglie di vite tenute da parte, quindi disponete gli involtini, ben accostati, poggiandoli dalla parte della chiusura, e gli spicchi di aglio.
Passo 5
Miscelate un paio di bicchieri di acqua con il succo dei limoni, 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaino di curcuma. Aggiungete 6 cucchiai di olio e un pizzico di sale, ed emulsionate. Versate l’emulsione sugli involtini e aggiungete l’acqua necessaria per coprirli a filo. Sistemate un piatto sopra gli involtini, per tenerli fermi in cottura, mettete sul fuoco e fate sobbollire per una ventina di minuti.
Passo 6
Mentre gli involtini sono in cottura, preparate la salsa. Versate lo yogurt in una ciotola con 1 cucchiaio di olio e amalgamate. Incorporate il succo del limone, mescolando lentamente. Profumate con un po’ di menta tritata e una macinata di pepe, amalgamate ancora e mettete frigo. Servite gli involtini tiepidi, con la salsa a parte.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
40 foglie Foglie di vite
200 g Riso thai
50 g Ceci
3 Cipolle bianche
3 Aglio
2 Limoni
1 Menta
1 Prezzemolo
q.b. Cannella
q.b. Zucchero
q.b. Curcuma
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
150 g Yogurt greco