Fiori di Zucca Pastellati con Ricotta Datterini Olive Taggiasche e Origano

Fiori di Zucca Pastellati con Ricotta Datterini Olive Taggiasche e Origano

I fiori di zucca pastellati con ricotta datterini olive taggiasche e origano sono perfetti per un an

I fiori di zucca pastellati con ricotta datterini olive taggiasche e origano sono ottimi da servire anche nelle occasioni speciali.

Come preparare gli sfiziosi fiori di zucca pastellati con ricotta datterini olive taggiasche e origano, ottimi da servire come antipasto primaverile

Chi può resistere all'incredibile squisitezza dei fiori di zucca fritti e gustati ancora caldi? Nessuno probabilmente, e proprio per questo sono un piatto ideale da portare in tavola in qualsiasi occasione, per rendere felici grandi e piccini. Se la loro croccantezza e doratura vi piace ma non vi soddisfa appieno, allora occorre arricchirli con i profumi e colori tipici della cucina mediterranea. Daniele Usai ha così ideato i fiori di zucca pastellati con ricotta datterini olive taggiasche e origano, un mix perfetto di gusto e tradizione, che conquista il palato al primo assaggio. Una preparazione eleborata ma al contempo non troppo complessa, che vi darà sicuramente grandi soddisfazioni. Portare in tavola i fiori di zucca pastellati con ricotta datterini olive taggiasche e origano equivale a dare una svolta positiva al proprio pranzo, regalandovi momenti di benessere all'insegna della buona cucina e della sana convivialità.
Preparazione
Passo 1
Setacciate la ricotta e raccoglietela in una ciotola; aggiungete il parmigiano e la scorza di limone, grattugiati, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe, e amalgamate accuratamente. Raccogliete la ricotta in un sac à poche e tenete da parte.
Passo 1
Sciacquate delicatamente i fiori di zucca, apriteli ed eliminate il pistillo, quindi farciteli con la ricotta. Lavate i pomodorini e tagliateli in due; snocciolate le olive taggiasche. In una padella scaldate un filo di olio, raccogliete i pomodorini e le olive, e fate saltare su fiamma vivace per appena un minuto. Profumate con un po’ di origano, spegnete e tenete da parte.
Passo 2
Miscelate le farine con il baking powder, versate a filo l’acqua gassata fredda e mescolate con una frusta fino a ottenere una pastella dalla consistenza piuttosto liquida. Scaldate abbondante olio di semi in padella, alla temperatura di circa 180 °C, passate i fiori di zucca farciti nella pastella e poi friggeteli, girandoli di tanto in tanto.
Passo 3
Quando saranno ben dorati, scolateli e fateli asciugare su un foglio di Cartapaglia. Disponete nei piatti da portata i pomodorini saltati, adagiate sopra i fiori di zucca e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
12 Fiori di zucca
400 g Ricotta di pecora
100 g Parmigiano
200 g Pomodori datterini
50 g Olive taggiasche
q.b. Origano
100 g Farina di riso
100 g Fecola
1 Scorza di limone
1 pizzico Baking
q.b. Olio di arachidi
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe