Pizza fritta Vegana

Pizza fritta Vegana

Pizza fritta vegana spiegata da Antonino Esposito

Pizza fritta vegana per i palati più esigenti una delizia di sapori estivi adagiati su un disco di pasta per pizza ben fritto.

Dalla tradizione napoletana più antica la pizza fritta diventa vegana

Risale al 1500 la prima ricetta di pizza fritta: "Pezzella fritta"o "Piscitielli". Una delicatezza napoletana che allora veniva preparata dallo "zeppalajouolo" in dischi di pasta farciti con grosse sardine senza spine, condite con olio, sale e pepe e poi chiusi tutto intorno prima di essere fritti in abbondante olio bollente. Antonino Esposito oggi ci presenta una deliziosa variante vegana di questo delizioso piatto tipico.

Come fare la pizza fritta vegana

La pizza fritta vegana è una prelibatezza a tutto gusto, preparata in un solo strato e ricoperta da saporite verdure di stagione grigliate, patate lesse e pomodorini ciliegia. Un piatto unico leggero e bilanciato adatto anche ai palati più esigenti, variabile secondo la stagione. Lo chef Antonino Esposito con i suoi consigli ci spiegherà come preparare tantissime pizze fritte o alla pala.
Preparazione
Passo 1
Lavate e spuntate la melanzana e la zucchina, quindi tagliatele a fettine. Pulite i carciofi e fateli a spicchi; sbucciate la cipolla e tagliatela a rondelle. Lavate il pomodoro e tagliatelo a fettine. Fate lo stesso con la zucca. Scaldate per bene una piastra, disponete le fette di verdure e grigliatele su entrambi i lati. Levatele, conditele con un filo di olio e un pizzico di sale, e tenete da parte.
Passo 2
Sbucciate la patata, tagliatela a dadini e conditeli con un filo di olio, un pizzico di sale e un po’ di rosmarino, tritato. Con i polpastrelli stendete la pasta in una sfoglia circolare, stando attenti a lasciare il bordo alto circa 1 cm. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Passo 3
In una padella dai bordi alti scaldate abbondante olio di semi e friggetevi la pizza, avendo cura di girarla più volte. Quando sarà leggermente dorata, scolatela e fatela asciugare con carta assorbente da cucina. Farcite la pizza con le verdure grigliate, i pomodorini gialli e rossi e i dadini di patata, e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
800 g Farina di grano
500 ml Acqua
20 g Sale
3 g Lievito
200 g Impasto pizza
1 Zucchine
1 Melanzane
1 Pomodoro San Marzano
1 Cipolle bianche
1 Patate
100 g Zucca
2 Carciofi
2 Pomodori datterini
1 rametto Rosmarino
Olio di arachidi
Olio extravergine di oliva