Tonno Scottato su Crema di Finocchi

Un abbinamento fuso in perfetta armonia nel piatto, per il quale la parola d'ordine è leggerezza. Il tonno scottato su crema di finocchi dello chef Salvatore Avallone ci mostra la perfezione e l'eleganza di una ricetta semplice che punta tutto sulla genuinità degli ingredienti. Il filetto di tonno, rigorosamente freschissimo, è il principe del piatto con il suo gusto corposo e intenso, esaltato dalla cottura veloce in padella, quel tanto che basta a creare una leggera crosticina. A valorizzare e bilanciare il sapore del pesce, una delicata crema di finocchi con cui accompagnare ogni boccone. La stuzzicante croccantezza e il profumo inebriante dei semi di finocchietto rendono il risultato eccellente, da assaporare con lentezza, per godere anche della più piccola sfumatura di sapore.

Qualche ricetta a base di tonno

La ricetta del tonno con calamari, zucchine e focaccia La ricetta della cotoletta di tonno con crema al cavolfiore La ricetta del tonno alla siciliana Andiamo a sbirciare tutti i segreti di chef Avallone e del suo tonno scottato su crema di finocchi.
Preparazione
Passo 1
In una pentola fate cuocere i finocchi nel latte e a cottura ultimata riduceteli in crema con l'aiuto di un robot da cucina, correggendo con sale, olio e pepe. In una padella antiaderente scottate il tonno fresco.
Passo 2
In un piatto da portata stendete la crema di finocchi sul fondo, adagiate il tonno scottato sulla stessa e guarnite con il finocchio croccante precedentemente tagliato a julienne, i semi di finocchio e la sua barba. Ultimate con un filo d'olio a crudo e una spolverata di pepe nero.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Tonno
2 Finocchi
1 l Latte in polvere
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Semi di finocchietto