Terrina di Branzino Salmone e Spinaci in Salsa di Zafferano

Terrina di Branzino Salmone e Spinaci in Salsa di Zafferano

Come preparare la terrina di branzino salmone e spinaci

La terrina di branzino salmone e spinaci è un antipasto fantasioso e colorato ottimo da gustare in estate.

La terrina di branzino salmone e spinaci: un trionfo di sapori di mare

La terrina di branzino salmone e spinaci è un raffinato antipasto di mare impreziosito da una salsa allo zafferano. Questo sfizioso piatto è ottimo anche per un aperitivo raffinato oppure per un buffet estivo. Il segreto della preparazione della terrina di branzino salmone e spinaci è il tipo di pesce utilizzato. Infatti, bisogna fare attenzione a scegliere i tranci più freschi e sodi e in alternativa al salmone, se non lo trovate fresco a sufficienza, potete sempre usare la trota salmonata. La salsa allo zafferano, una preparazione base utilizzata per accompagnare gli antipasti di mare, completa l'insieme in modo perfetto. Il suo gusto intenso e il suo profumo avvolgente garantiscono una straordinaria esperienza sensoriale. La pietanza è estremamente versatile è ottima sia per un'occasione informale tra amici, sia per un'occasione formale o festiva. I palati raffinati e gli amanti della cucina mediterranea a base di pesce saranno ispirati e deliziati da questo straordinario antipasto.
Preparazione
Passo 1
Raccogliete gli spinaci tritati nel bicchiere del mixer, unite la ricotta, salate, pepate e frullate. Pulite i tranci di salmone ed eliminate pelle e lische residue. Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una padella, unite i tranci e fateli cuocere pochi minuti per lato. Trasferiteli nel bicchiere del mixer, unite metà della panna, salate e frullate. Levate e tenete da parte. Procedete allo stesso modo con i filetti di branzino, unendo la panna rimasta.
Passo 2
Fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda, quindi incorporatene un terzo alla crema di spinaci, scaldata leggermente a bagnomaria, un terzo alla mousse di salmone e un terzo a quella di branzino (anch’esse scaldate leggermente).
Passo 3
Foderate con carta forno uno stampo da plumcake, versate il composto al branzino e livellate. Distribuite metà dei gamberetti uno dietro l’altro in due file parallele, nel senso della lunghezza dello stampo. Versate il composto di spinaci e compattate. Procedete con altre due file di gamberetti e il composto al salmone. Coprite con la pellicola e mettete in frigo per almeno 4 ore.
Passo 4

Per la salsa

Fate fondere in una casseruola il burro, aggiungete lo zafferano, diluito in 2-3 cucchiai di brodo caldo, la farina e un pizzico di sale. Mescolate bene, aggiungete a filo il brodo rimasto, incoperchiate e fate sobbollire per 10-15 minuti. Al termine levate e frullate. Sformate la terrina e servitela a fette nei piattini, velati con la salsa, spolverizzando con un po’ di zafferano.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
400 g Baccalà
200 g Ricotta vaccina
300 g Gamberetti
300 g Salmone
700 g Spinaci
4 dl Panna
6 Focaccia
1 Zafferano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
20 g Farina di grano
80 g Burro
1 dl Brodo di pesce