Tartare di Sgombro

Tartare di Sgombro

La Tartare di Sgombro, un antipasto sublime ma anche un delizioso accompagno di aperitivo

La Tartare di Sgombro è una perfetta entratura del nostro pranzo di pesce

Tartare di Sgombro

Per predisporre la Tartare di Sgombro è necessario avere una grande dimestichezza con la pulitura dle pesce. Non avendo infatti alcun tipo di cottura da eseguire, il rifilare alla perfezione lo Sgombro è di vitale importanza per impedire fastidiose presenze di lische nel piatto. Si presta come delizioso antipasto anche se non particolarmente sofisticato, data la natura semplice dello Sgombro. La guarnizione anche riveste particolare importanza per poter rendere far al meglio sia visivamente che dal punto di vista del gusto la nostra Tartare di Sgombro. Nel passo finale la sfilettatura non deve essere particolarmente alta per rendere appetibile al meglio il prodotto finale che deve essere leggera e per essere gustata al meglio. Delle piccole personalizzazioni sono sempre ben accette. Ad esempio l’unione con qualche pomodorino rende non solo più buono il piatto ma anche più allegro visimamente l’impiattamento.
Preparazione
Passo 1

Pulite il Pesce

Con un coltello ben affilato incidete il ventre ed eliminate le interiora dello sgombro.
Passo 2

Via la Testa

Con la lama del coltello posta leggermente in obliquo, eliminate la testa. A questo punto sciacquatelo abbondantemente sotto l’acqua corrente e asciugatelo con carta assorbente da cucina.
Passo 3

Sfilettatelo

Sempre con il coltello, incidete il pesce prima al di sotto della pinna laterale, poi a partire dalla pinna caudale. Seguendo la linea della lisca centrale, lasciate scivolare la lama del coltello fino alla coda. Ripetete l’operazione anche dall’altro lato e ricavate due filetti.
Passo 4

Togliete la pelle

Infilate la lama del coltello tra la polpa e la pelle e rimuovete quest’ultima trattenendo il filetto dal lato più stretto. Tagliate a tocchetti i filetti e raccoglieteli in una ciotola; conditeli con un pizzico di sale, un filo di olio e la cipolla, affettata sottilmente. Mescolate e lasciate insaporire per almeno cinque minuti. Con un coppapasta distribuite la tartare nei piatti da portata, guarnite con i cucunci e qualche fogliolina di mentuccia, e servite

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Sgombro
40 g Capperi
40 g Cipolle rosse
1 Mentuccia
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale