Spuma al salmone

Cosa servire ai nostri ospiti come antipasto per un menu a base di pesce. La nostra Monica Bianchessi ci propone questa spuma al salmone, soffice e dal gusto delicato. Portate in tavola la spuma nel suo vasetto decorato con una fettina di limone e gustatela spalmandola su fette di pane nero.
Preparazione
Passo 1
Pulite il salmone ed eliminate tutte le lische.

Tagliatelo a pezzi grossi e fatelo saltare a fuoco vivace in una padella antiaderente con un filo di olio e un pizzico di sale.
Passo 2
Nel frattempo tritate finemente lo scalogno e fatelo imbiondire in un pentolino con una noce di burro.
Passo 3
Raccogliete la polpa del salmone nel bicchiere del mixer, aggiungete la panna, 50 g di burro a pezzetti, lo scalogno stufato, il timo sfogliato e il succo di limone, e frullate, fino a ottenere un composto ben amalgamato.
Passo 4
Distribuite la spuma nei vasetti, decorate con una fettina di limone e infine versate uno strato di burro fuso.

Lasciate riposare la spuma in frigorifero per almeno 1 ora e gustatela, spalmandola su fette di pane nero.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
200 g Salmone
100 g Panna
80 g Burro
1 cucchiaio Succo di limone
1 Limoni
2 Timo
1 Scalogni
q.b. Sale
q.b. Pepe