Sciatt e Cicorino

Direttamente dalle montagne della Valtellina chef Valbuzzi porta agli ospiti di Casa Alice la ricetta dei deliziosi sciatt e cicorino. In dialetto valtellinese sciatt è il termine per indicare il rospo...Ma a dispetto della loro faccia non proprio regolare, grazie alla quale hanno guadagnato il nome, queste deliziose frittelle di grano saraceno ripiene di filante formaggio, sono famosissime per la loro prelibatezza. Spesso sono accompagnate da un soffritto di cicorino che il nostro Roberto personalizza con un'aromatica vinaigrette. Curiosi di assaggiare gli sciatt e cicorino di chef Roberto? Andiamo a scoprirne la ricetta.
Preparazione
Passo 1
In una bastardella unite la farina 00, la farina di grano saraceno, il sale e il pepe. Aggiungete 2 bicchieri d'acqua e due bicchieri di birra chiara.

Preparate il formaggio tagliando il Casera a cubotti di circa 2 cm per lato.
Passo 2
Tuffate all'interno della pastella i cubi di formaggio e mettete abbondante olio sul fuoco a scaldare. Nel frattempo preparate la vinaigrette mettendo olio sale e aceto di lamponi in uno shaker.

Tagliate il cicorino e mixate la vinaigrette fino ad ottenere una salsina vellutata.
Passo 3
Una volta raggiunta la temperatura dell'olio, con l'aiuto di due cucchiai, tuffate i cubi di formaggio pastellati all'interno della padella e lasciate friggere per circa 45 secondi girandoli ogni tanto.

Scolate su carta assorbente e impiattate mettendo alla base la cicoria tagliata fine e condita e sopra gli sciatt molto caldi.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
150 g Farina 00
300 g Farina di grano saraceno
2 bicchieri Birra
2 bicchieri Acqua
15 g Sale
q.b. Pepe
200 g Formaggio
1 cespo Cicoria
q.b. Olio extravergine di oliva
4 cucchiai Aceto di lamponi